Ricette Salute & Fitness

La ricetta / Crocchette di pesce con panatura senza glutine. Un piatto leggero e proteico

Oggi proponiamo una ricetta piuttosto veloce da preparare ideale per questa stagione. Ecco le crocchette di pesce con panatura senza glutine. Un piatto leggero e proteico una ricetta con un basso contenuto di Carboidrati, dunque leggermente Low Carb, grazie all’unione di tonno e merluzzo. Dieci minuti servono per la preparazione, venti per la cottura.
L’avocado rende tutto più goloso e la patata più compatto, ma alla fine della ricetta trovi dei suggerimenti per eventuali modifiche.

Gli amici di Fit with Fun, che l’hanno studiata, consigliano di accompagnare queste crocchette o polpette di pesce con un’abbondante insalata e una salsa fresca, semplice e sana fatta con yogurt greco, curry, sale e un goccio di succo di limone.
INGREDIENTI

  • 100 g merluzzo surgelato
  • 50 g tonno al naturale
  • 50 g patata
  • 40 g avocado *
  • 10 g Farina di Lupini
  • 5 g farina di cocco degrassata
  • 5 g fiocchi di patate
  • q.b. Sale e Pepe
  • q.b. erbe aromatiche
PARTIAMO!
Cuoci la patata al cartoccio o al vapore, per evitare che accumuli acqua.
  1. Lascia che intiepidisca poi metti in un mixer insieme al merluzzo scongelato, al tonno, all’avocado, al sale, al pepe, e se vuoi a un po’ di scorza e un goccio di succo di limone.
  2. In un piatto fondo unisci la farina di cocco, la farina di lupini, i fiocchi di patate, le erbe aromatiche, sale e pepe.
  3. Dividi l’impasto in 4 parti, dai forma con le mani e passa nell’impanatura, coprendo le crocchette in modo omogeneo.
  4. Preriscalda il forno a 200º oppure poni una padella antiaderente su fiamma medio-alta.
  5. Ricopri una leccarda con carta forno, poni le crocchette e inforna per circa 20′. Servi!
    NOTE
    1. Puoi realizzare queste crocchette interamente col tonno o col merluzzo, io ho usato entrambi per dare più gusto al merluzzo, che non amo particolarmente;
    2. Puoi sostituire l’avocado aumentando la patata, oppure con un uovo, del formaggio spalmabile o del burro di arachidi per un’idea super golosa;
    3. Puoi, ovviamente, cambiare forma alle tue crocchette realizzando polpette o hamburgers.

    Le calorie sono calcolate con circa metà della panatura, che è quella che verrà realmente utilizzata. Ma per comodità nell’impanare ti consiglio le quantità segnate, ciò che resta usalo per altre ricette;