Il giorno 30 giugno la Figc Lnd Comitato Regionale Sardegna ha premiato le società che hanno vinto un campionato o una coppa nella stagione sportiva 2016/2017. Modestamente la nostra FC Sassari Torres Femminile ha portato a casa ben 2 riconoscimenti, Campionato e Coppa Italia e, sempre modestamente, ci accingiamo a disputare il campionato nazionale di serie B 2017/2018.

I ringraziamenti, quelli veri, vanno tutti alle ragazze che hanno sudato in allenamento e in gara, al mister Tore Arca e allo staff tecnico nelle persone di mister Bruno Putzu, prof. Marco Pinna e Marco Moledda, al Direttore Sportivo Francesco Muggianu, ai dirigenti che con la loro opera hanno aiutato la società Gabriele Ladu, Adriano Piredda, al segretario Daniele Pintus, Barbara Carboni, Tore Piras, Sergio Casu e l’impagabile Luca Prota.
A tutti voi la Torres Femminile deve dire Grazie, grazie perché abbiamo e avete compiuto un piccolo miracolo; dove non c’era squadra, ne é stata creata una bellissima di ragazze forti, umane e vincenti; dove non c’era campionato lo abbiamo creato e vinto; dove non c’era una sede ora c’è; dove c’era un campo colmo di macerie, grigio e abbandonato, ora c’è un campo di calcio vero.

Grazie a tutti voi per averci creduto. Si volta pagina, oggi partiamo da una base importante e rilanciamo un progetto ambizioso quanto basta per esserne orgogliosi.
Benvenuta Cristina Ambrosio alla quale auguro tutti i migliori successi, ma non ho dubbi che ci saranno. Benvenuta nella famiglia anche ad Evelina Sotgia