Calcio

La star del calcio femminile Carli Lloyd tentata dal football americano. “Mi piacerebbe”

La due volte campionessa della Coppa del Mondo femminile di calcio, Carli Lloyd sta «seriamente prendendo in considerazione» la possibilità di giocare nella National Football League (NFL), secondo quanto riportato da Fox Sports. Mentre diverse donne hanno giocato a football americano a livello di college e semi-professionale, principalmente come kicker, nessuna donna è mai stata in un elenco Nfl.
Un video virale della Lloyd che mette a segno un kick da 55 yards durante una visita ai campioni della NFL 2017 i Philadelphia Eagles, ha attirato l’attenzione di altre squadre della Lega, inclusa un’offerta per calciare in una partita di pre-campionato da un’altra squadra, segnala Fox Sports. «Sto discutendo con mio marito e (l’allenatore James Galanis) sulla possibilità di giocare realmente in Nfl. Entrambi pensano che potrei farlo e dovrei prenderlo in considerazione. Quindi lo sto prendendo seriamente in considerazione, dato che è una sfida (e) probabilmente mi piacerebbe», ha detto la 37enne campionessa americana Eletta inoltre per due volte miglior calciatrice del mondo.
Il suo allenatore Galanis ha anche svelato che c’era una squadra pronta a mettere la stella del calcio nel suo elenco giovedì, ma ha dovuto rifiutare l’offerta perché doveva giocare con la nazionale degli Stati Uniti lo stesso giorno.

Informazioni sull'autore

Matteo Angeli

Matteo Angeli

Direttore responsabile

Il fatto di aver avuto un papà bravo giornalista ha indubbiamente segnato la mia vita. Ma di sicuro lui non ha influito minimamente quel giorno che, appena diciottennne, rimasi folgorato da un tremendo fatto di cronaca. Chiesi ad un cronista di portami con se e fu in quel momento, mentre osservavo la scena, che sentii nascere qualcosa dentro: da grande anch'io avrei fatto il giornalista. Neppure il tempo di pensare che mi trovai in prova a Radio Babboleo, l'emittente più importante della mia terra, la Liguria. Quindi l'assunzione, poi le prime esperienze in tv, sui giornali locali, fino ad approdare al "mitico" Corriere Mercantile. Cronaca nera, politica, spettacoli e poi sport, tanto sport. Poi tante altre esperienze, di ogni tipo, in ogni campo. Oggi dopo quasi trent'anni il giornalismo è cambiato, e non poco. Io, a parte qualche ruga e qualche capello bianco, sono invece rimasto lo stesso. Pronto all'ennesima sfida.

Commenta

Clicca qui per commentare