La sciatrice alpina svizzera Lara Gut  Behrami è nata a Sorengo il 27 aprile 1991. Cresciuta a Comano da padre svizzero (Pauli Gut) e madre italiana (Gabriella Almici) originaria di Zone in Lombardia, ha iniziato a sciare sulle nevi di Airolo, comune svizzero nel Canton Ticino.
Nel SuperG femminile di Garmisch Lara ha trionfato con il tempo di 1’17”37 ha preceduto di 28 centesimi la slovacca Petra Vlhova, sempre leader nella classifica generale, con l’austriaca Tamara Tippler al terzo posto staccata di 74 centesimi. In classifica generale Petra Vlhova, oggi splendida seconda, è al comando con 989 punti, seguita a -42 da Gut-Behrami. Sembra ormai una corsa a due per la sfera di cristallo.
Nei Mondiali di Cortina 2021 tre medaglie: quella d’oro in Super-G, di bronzo in Discesa, e ancora oro oggi nel Gigante.
Atleta di punta della squadra elvetica tra la fine degli anni 2000 e gli anni 2010, nel suo palmarès vanta una medaglia olimpica, 5 medaglie iridate, una Coppa del Mondo generale e 2 di supergigante.

Curiosità

“Sono cresciuta sciando ed era una cosa normale per me, come il fatto di andare a scuola. Si faceva e basta. Non mi sono mai chiesta se fosse un dovere, un piacere, una passione. Sciavo, ridevo e tutto andava bene”.

Lara Gut è sposata con Valon Behrami, centrocampista svizzero in forza al Genoa. Qualche tempo fa aveva risposto così a chi le chiedeva come si immaginava tra dieci anni. “Sicuramente avrò già terminato la mia carriera da sciatrice. Chissà, sarò con Valon e la famiglia da qualche parte. Valon mi ha aiutato a crescere sia come persona che come atleta. Se con lui è stato un colpo di fulmine? Sono cose nostre, ma è stato uno spettacolo. Mi sprona moltissimo, mi dice “scia scia scia”. Nei primi anni di carriera c’era solo lo sport, era una sorta di ossessione, poi da quando è arrivato Valon ho capito che c’è anche altro. Un giorno mi piacerebbe diventare mamma, ma ora penso allo sci”.

 

Palmarès

Olimpiadi

  • 1 medaglia:

Mondiali

  • 5 medaglie:
    • 3 argenti (discesa libera, supercombinata a Val-d’Isère 2009; supergigante a Schladming 2013)
    • 2 bronzi (discesa libera a Vail/Beaver Creek 2015; supergigante a Sankt Moritz 2017)

Mondiali juniores

  • 2 medaglie:
    • 2 argenti (discesa libera a Altenmarkt-Zauchensee/Flachau 2007; discesa libera a Formigal 2008)

Coppa del Mondo

Lara Gut (a sinistra) sul podio dello slalom gigante di Semmering del 2008, accanto alla vincitrice Kathrin Zettel (al centro) e alla seconda classificata Manuela Mölgg (a destra)

  • Vincitrice della Coppa del Mondo nel 2016
  • Vincitrice della Coppa del Mondo di supergigante nel 2014 e nel 2016
  • 57 podi:
    • 30 vittorie
    • 13 secondi posti
    • 14 terzi posti

Pin It on Pinterest

Condividi

Condividi questo articolo dove vuoi!