Bella presa di posizione delle ragazze dell’Hellas Verona Women nei confronti del giornalista che nei giorni scorsi aveva apostrofato in malo modo un guardalinee donna durante una telecronaca. Le calciatrici si sono messe in posa mostrando dei cartelli “Siamo tutte impresentabili” riferendosi a una delle espressioni allucinanti pronunciate dal telecronista. Leggi cosa è successo, clicca qui
Se siamo unite nessuno potrà dirci cosa possiamo o non possiamo fare senza alcun motivo!
E allora tutte assieme esprimiamo il massimo sostegno all’assistente arbitrale della @sezioneaianola Annalisa #Moccia, perché i pregiudizi non le facciamo perdere la passione che ripone in ciò che fa, come noi, ogni fine settimana: calcare il campo da calcio ⚽️ #ForzaAnnalisa