La popolarità, e i guadagni, oggi si misurano anche e soprattutto attraverso i numeri dei social. Vediamo quali sono le cinque sportive italiane più seguite su Instagram.

5) Barbara Bonansea

Al quinto posto con 463.000 follower ecco l’attaccante della Juventus e della Nazionale Italiana Barbara Bonansea. Nata a Pinerolo il 13 giugno 1991, condivide molti istanti della sua vita e spesso sostiene lotte importanti come quelle ai tumori.
Il palmares di Barbara Bonansea è: 2 scudetti primavera, 5 scudetti, 3 Supercoppe italiane e 2 Coppa Italia. Nel 2020 la FIFPro (federazione internazionale dei calciatori professionisti) l’ha inserita nella formazione delle migliori calciatrici dell’anno: è diventata così la prima italiana ad essere insignita di tale riconoscimento.

Bonansea

4) Dorothea Wierer

Al quarto posto Dorothea Wierer con 608.000 follower. L’azzurra di biathlon è tre volte campionessa mondiale a livello individuale, due volte vincitrice della coppa del mondo. La campionessa altoatesina ha un ottimo rapporto con i social network. Aggiorna puntualmente il suo profilo Instagram, che è seguitissimo, e fa altrettanto con la sua pagina Facebook. Negli scatti postati c’è di tutto: momenti di gloria, allenamenti, sensazioni, ma anche scene e attimi presi dalla vita quotidiana.
Pochi giorni fa ha conquistato la Coppa del Mondo di specialità della 15 km di Biathlon, la quarta della sua straordinaria carriera. Wierer è una delle tre atlete ad aver ottenuto un successo in tutti e sette formati di gare del biathlon.

3) Carlotta Ferlito

Carlotta Ferlito con 759.000 follower. L’’intera famiglia della Ferlito è composta da sportivi: suo padre ha fatto parte della Nazionale di pallanuoto, i suoi nonni erano un calciatore e un pilota di macchine da corsa. Nata a Catania nel 1995, Carlotta è un mito per il mondo della ginnastica artistica. Il suo profilo Instagram racconta ciò che le accade con grande naturalezza. ha partecipato ai Giochi olimpici giovanili di Singapore, alle Olimpiadi di Londra 2012 e di Rio de Janeiro 2016, ai Mondiali di Tokyo 2011, Anversa 2013 e Glasgow 2015, oltre che a varie edizioni dei Campionati Europei. È la prima ginnasta italiana ad eseguire il “Mustafina” al corpo libero (triplo giro in impugnata, Difficoltà E).
Ambiziosa, positiva e determinata, questa ragazza è una figura di riferimento per migliaia di ragazze.

 

2) Bebe Vio

Bebe Vio con ben 1 milione di follower è in seconda posizione. è una delle atlete paralimpiche italiane più note ed influenti: pratica la scherma in carrozzina dall’età di 5 anni e dal 2011 ha vinto tutti i più importanti tornei di scherma, dai campionati Nazionali agli Europei e ai Mondiali.
Era il 2008 quando Bebe Vio accusa per giorni forti cefalee e febbre e per questo viene ricoverata; degente presso la terapia intensiva pediatrica dell’ospedale di Padova con diagnosi di meningite fulminante da meningococco di gruppo C. Essendo vittima di necrosi ed infezioni diffuse, i medici decidono dapprima di amputarle le gambe (sotto le ginocchia) e successivamente si rese necessaria anche  l’amputazione degli avambracci. Passato tutto, Bebe Vio torna a scuola e decide di riprendere  anche gli allenamenti di quello sport che le piaceva tanto. Quindi gli allenamenti, le prime soddisfazioni e una carriera davvero straordinaria. Il suo profilo Instagram è sempre più seguito.

 

1) Federica Pellegrini

Federica Pellegrini è sul podio più in alto grazie a 1,3 milioni di follower sul suo profilo Instagram che usa tantissimo sia per promuovere scatti studiati ma anche altri naturali senza filtri. La  campionessa azzurra di nuoto specializzata in stile libero è ornai una leggenda. In carriera ha preso parte a ben quattro Olimpiadi. La prima, a sedici anni, nel 2004 quando conquistò la medaglia d’argento nei 200 m stile libero divenendo all’epoca la più giovane atleta italiana a salire su un podio olimpico individuale.
Nel corso della sua carriera, Federica Pellegrini ha stabilito diversi primati italiani e anche alcuni primati del mondo. A oggi è l’unica nuotatrice italiana ad aver stabilito dei record del mondo nel nuoto in più di una specialità.