Nadine Kessler, ex calciatrice tedesca, è diventata consulente UEFA per il calcio femminile. “Farò di tutto per portare le nostre competizioni principali, UEFA Women’s EURO e la UEFA Women’s Champions League, a livelli ancora più alti, cercando di far crescere ulteriormente il calcio femminile in ogni angolo d’Europa” ha spiegato.

“Il calcio femminile sta crescendo rapidamente e ora – ha spiegato – ci sono opportunità che non mi sarei nemmeno sognata quando ho iniziato la mia carriera. Credo che ci sia un grande potenziale di crescita e di miglioramento per quanto riguarda il calcio femminile. Stiamo studiando come migliorare la UEFA Women’s Champions League in modo da farle ottenere più visibilità di quanta ne abbia oggi”.