Conclusi i campionati in Germania e in Francia, la nostra rubrica sulle giocatrici italiane che hanno sposato l’estero per far decollare la loro carriera continua in versione ridotta ma sempre super aggiornata.

Valentina Bergamaschi, Alessia Piazza, Francesca Roncoroni, Francesca Tagini, Martina Gelmetti, Valentina Pedretti e Carolina Cannone, Lugano
Sconfitta 4 a 1 per il Lugano sabato scorso contro il Basilea. Già la prima frazione è terminata con un netto 3 a 0, poi nella ripresa è arrivata un’altra rete del Basilea. La solita Valentina Bergamaschi nel recupero ha segnato il gol bandiera con un tiro nell’angolino a sinistra del portiere, dopo uno scambio rapido con un’altra italiana, Martina Gelmetti. La prossima partita andrà in scena sabato 11 giugno contro il Neunkirch.

Alyssa Lagonia, Neunkirch
A proposito di Neunkirch, aspettando “il derby tra italiane”, la squadra di capitan Alyssa ha giocato contro il Grasshoppers battendolo con un netto 8 a 1.

Giulia Ferrandi, Watford
Pausa di campionato in Inghilterra. La nostra Giulia, dopo i 90 minuti giocati contro l’Oxford nell’ultima gara, non scenderà in campo in partite ufficiali fino al 26 giugno. Qualche giorno di riposo, gli allenamenti riprenderanno il prossimo lunedì ma la calciatrice non ha intenzione di lasciare nulla al caso e ci spiega: “In questi giorni mi sto allenando da sola”. Nel mirino c’è l’amichevole contro il West Ham che il Watford disputerà il 19 di giugno, sarà una gara da ex e l’occasione per far vedere agli Hammers di essersi sbagliati a non affidarsi alle sue giocate.

(Per segnalarci altre calciatrici italiane che giocano all’estero, contattateci sulla nostra pagina di Facebook, Sport Donna)

 

 

Pin It on Pinterest

Condividi

Condividi questo articolo dove vuoi!