Vacanze? Non per tutti. Continuano infatti i campionati che vedono impegnate alcune delle nostre italiane che giocano all’estero e noi continuiamo a seguirle con la nostra rubrica “L’Italia che sceglie l’estero”.

Giulia Ferrandi, Watford
Finalmente sono arrivati i primi 3 punti contro l’imbattuto Everton. Per Gilulia e le compagne 90 minuti giocati con cuore e sacrificio. “E’ stata una grande soddisfazione e una grande vittoria di squadra ha commentato il centrocampista del Watford ai nostri microfoni.

Martina Capelli, OSA FC
Sconfitta con un passivo pesante per l’OSA FC che è stato battuto dal Seattle Sounders Woman per 4 a 1. Succede tutto nel primo tempo con la squadra di Martina troppo timorosa e in balia delle avversarie. Meglio nella seconda frazione di gara ma il risultato è rimasto comunque invariato. “Abbiamo concesso troppo alle avversarie e abbiamo sprecato alcune occasioni. Il risultato – ha commentato la centrocampista ai nostri microfoni – poteva essere sicuramente differente. Ora ci aspettano 3 partite da giocare come finali se vogliamo passare il turno”.