Non solo il campionato italiano di serie A e serie B, c’è tanta Italia anche all’estero. Le nostre calciatrici spesso si trasferiscono per cercare fortuna in altri campionati dove vengono riconosciute come professioniste. Per non perderle mai di vista, nasce la nostra rubrica dedicata alle italiane all’estero.

Ilaria Mauro, Turbine Postdam
La squadra tedesca, ottava nella Bundesliga con 24 punti in classifica, ha perso nell’ultimo scontro contro il Koln, ultimo in classifica. Ormai salvo visto che in Germania a retrocedere sono soltanto le ultime due della classifica, il Turbine non ha nemmeno convocato Ilaria Mauro.

Raffaella Manieri, Bayern Monaco
Restando in Bundesliga, gioia grande per il Bayern Monaco che riesce a vincere il terzo campionato nella sua storia. Allo stadio Grünwalder ha vinto domenica in casa contro il Bayer Leverkusen con un netto 5 a 0, assicurandosi così la difesa del titolo contro il Wolfsburg. Raffaella Manieri non ha partecipato sul campo alla goleada, ma è stata tra le protagonista nei festeggiamenti a fine gara.

Valentina Bergamaschi, Lugano
Sabato nella prima giornata del Girone Finale in Svizzera, il Lugano è stato battuto per 4 a 1. La giovanissima Valentina Bergamaschi, classe 1997, è rimasta in campo per tutti i 90 minuti.

Arianna Criscione, Saint Etienne
Lo scorso martedì, vittoria invece per il Saint Etienne contro il VGA Saint Maur. Il portiere Arianna Criscione non è scesa in campo.

Pin It on Pinterest

Condividi

Condividi questo articolo dove vuoi!