Salute & Fitness YOGA

Lo yoga riduce lo stress, tonifica il corpo e migliora la mente

Una pratica millenaria che ancora oggi coinvolge milioni di persone nel mondo. Lo yoga è una pratica completa ed equilibrata utile al miglioramento generale delle proprie condizioni.
Lo yoga è un percorso spirituale che si può intraprendere per le più svariate ragioni: alcuni si avvicinano a questa disciplina per riscoprire la respirazione, altri a seguito di un infortunio, altri ancora per la valenza meditativa, per migliorare il sonno. Molte persone in Occidente si avvicinano allo yoga come a una forma di ginnastica, uno stretching per tonificare il corpo e ridurre lo stress. Lo yoga porta indubbiamente molti benefici a livello psicofisico, lavorando sia sulle ossa, i muscoli e le articolazioni, ovvero la struttura del nostro corpo, che sugli organi interni e sulla circolazione.
anche per caso. Lo yoga ha origini antichissime velate di affascinante mistero, ed i pochi frammenti a disposizione ci permettono di ricostruire solo una piccola parte della sua storia. Sul nostri sito esiste una sezione interamente dedicata allo Yoga in collaborazione con il portale Yogare.

Un filo comune che lega tutte le scuole di yoga, è la fiducia incrollabile sull’idea che la coscienza dell’uomo sia infinitamente vasta, e che ogni essere umano possa esplorarne le profondità. E’ proprio dalla natura della realtà umana stessa che traggono origine gli insegnamenti dello yoga.
Seppur presente in diverse tradizioni, la parola yoga non ha tante interpretazioni. Nel suo più ampio senso significa: “ogni concentrato sforzo diretto a ottenere uno scopo”. La radice sanscrita yuj (giogo) fa pensare che l’individuo “gioga” (unisca) sé stesso ad un compito, e l’immagine originaria ad esso collegata può essere quella del cavallo legato al carro tramite il giogo. Un altro esempio è rappresentato dai guerrieri che prima della battaglia erano chiamati “al giogo”, un rituale preparatorio sia a livello emozionale che spirituale.
Non a caso il termine suggerisce una crescente anticipazione verso il compito che si va ad affrontare.
La parola yoga può essere applicata ad una moltitudine di situazioni, e nell’approcciare questa materia è importante mantenere una certa flessibilità mentale. Di seguito alcune delle più diffuse affermazioni che, in contesti e tempi diversi, definiscono lo yoga in un arco di oltre 3000 anni:

Lo yoga è la quiete delle modificazioni della mente
Lo yoga è estasi
Lo yoga è la tecnica psico/spirituale caratteristica della grande civilizzazione dell’India
Lo yoga è uno tra i sei sistemi della filosofia Indiana
Lo yoga è separare la materia dal divino trascendente
Lo yoga è recidere il legame con la sofferenza
Lo yoga è maestria nell’agire
Lo yoga è equanimità (equilibrio, armonia)

Da un punto di vista storico la scuola più significativa risulta essere il sistema classico attribuito a Patanjali, ed associato con il Raja-Yoga, ovvero il riassunto formale di molte generazioni di sperimentazioni e culture yogiche. Tanti sono gli approcci che si sono sviluppati all’interno della tradizione yoga, sei dei quali spiccano per importanza:

RAJA-YOGA, lo yoga risplendente dei Re spirituali
HATHA-YOGA, coltivare un corpo indistruttibile come un diamante
JNANA-YOGA, vedere con l’occhio della saggezza
BHAKTI-YOGA, il potere trascendente dell’amore
KARMA-YOGA, libertà nell’agire
MANTRA-YOGA, il suono come veicolo per trascendere
LAYA-YOGA, dissoluzione dell’universo

Lo yoga è per tutti. Segui video e notizie nella sezione dedicata nostro sito in collaborazione con Yogare  un nuovo modo di apprendere e diffondere la pratica dello yoga, rimanendo comodamente a casa propria