Calcio

Luciano Ligabue abbraccia la Nazionale di calcio femminile nella sua Correggio

Fonte:FIGC

Sorpresa per le ragazze della nazionale di calcio femminile. Alla vigilia di Italia-Irlanda, che si giocherà questa sera alle 18.30 (diretta Raisport+HD) a Reggio Emilia, le Azzurre hanno incontrato Luciano Ligabue nel suo studio di registrazione di Correggio. Sorrisi, battute e tanto entusiasmo da parte delle azzurre.
Quella con la nazionale irlandese, che occupa il 31° posto nel ranking FIFA e non è riuscita a staccare il pass per il Mondiale, sarà la quinta gara giocata dalla Nazionale femminile a Reggio Emilia: nei quattro precedenti l’Italia ha raccolto tre successi (2-0 alla Francia nel 1988, 4-1 alla Svizzera nel 1989 e 3-1 all’Irlanda del Nord nell’aprile 2016) e una sconfitta (2-3 con la Danimarca nel 1989).

Proprio Correggio è lo stesso paese che ha dato i natali al ct Milena Bertolini. “Sono molto emozionata e felice di essere qui a giocare una delle ultime partite di preparazione al Mondiale – le parole di Milena Bertolini nella conferenza di presentazione della gara – da reggiana ho vissuto tutta la trafila del calcio femminile a Reggio Emilia, come giocatrice, come allenatrice e poi attraverso il mio impegno politico e sociale. Questa è una città che ha una grande tradizione per quanto riguarda il calcio femminile e abbiamo forse la calciatrice italiana più rappresentativa: Betty Vignotto”.

La Ct della Nazionale femminile Milena Bertolini nella sua Correggio ricevuta dal Sindaco Ilenia Malavasi insieme alla Capo Delegazione Barbara Facchetti