Luminosa Bogliolo con il tempo di 12”75, fatto registrare nella semifinale olimpica di Tokyo 2020,ha centrato il nuovo record italiano dei 100 ostacoli. Un tempo che però non ha permesso all’azzurra di conquistare la qualificazione alla finale.

Il precedente record dei 100 ostacoli apparteneva a Veronica Borsi, che il 2 giugno 2013 ad Orvieto aveva fermato il cronometro sul 12”76.
La ligure Luminosa Bogliolo è felicissima. “Fuori di otto centesimi? Neanche lo sapevo e un po’, sì, cavolo, mi dispiace! Ma sono ancora incredula. I Mondiali di Doha mi sono serviti tantissimo, mi hanno cambiata la vita, la filosofia, tutto. Le batoste aiutano. La dedica è per il mio allenatore storico Pietro Astengo che ci ha lasciati qualche anno fa: ogni volta che ci penso piango. Volevo portare un altro record a lui e alla nostra Alassio. È un gran momento per l’atletica italiana, sono tre anni che sta cambiando qualcosa, facciamo gruppo, siamo una squadra incredibile, tifiamo l’uno per l’altro. Il record? L’ho sfiorato per due anni, l’ho cercato e ora è arrivato!“.