Luminosa Bogliolo (Fiamme Oro), al Diamond Legue di Stoccolma, ha vinto i 100 hs. E’ la prima volta che un’italiana trionfa in questa manifestazione.
L’azzurra ha fermato il crono a 12.88 (+1.4 il vento), davanti alla finlandese Lotta Harala (13.07) e alla danese Mette Graversgaard (13.13, primato nazionale) ma è la prima a fare un po’ di autocritica per un tempo che secondo lei si può ancora ritoccare, con un’uscita dai blocchi da rivedere:
“Non la considero una bella gara, volevo partire molto meglio – le parole di Luminosa – Sapevo che dovevo battere la Harala, che parte meglio tra le quattro più forti. Sui blocchi ero convinta ci dessero ‘al tempo’ perché l’attesa era stata davvero lunga, hanno aspettato un salto dalla pedana dell’asta. E quando lo starter ha sparato non ho proprio accelerato. Poi dal primo ostacolo ho deciso di correre più in scioltezza possibile. Ci stiamo lavorando molto in allenamento ultimamente, perché a volte forzo troppo. Non pensavo venisse fuori un 12.88 così”.

Pin It on Pinterest

Condividi

Condividi questo articolo dove vuoi!