Dopo il 7 a 0 rimediato contro il Mozzanica, il Luserna prepara la sfida di sabato contro il Riviera di Romagna. La centrocampista del Luserna, Veronica Cantoro spiega al sito della sua squadra: “Sicuramente contro il Mozzanica è stata una gora tosta, abbiamo chiuso abbastanza bene gli spazi per una parte del primo tempo poi è venuto fuori il loro tasso tecnico che è molto elevato. Purtroppo dopo il primo gol è arrivato anche il secondo e alla chiusura del primo tempo loro sono entrate con una marcia in più. Loro giocano uno splendido calcio, noi però abbiamo provato con le nostre possibilità a contenerle. Dobbiamo ammettere la differenza tra una squadra come la nostra e quelle che invece lottano per il vertice del campionato”

Mentre sulla sfida salvezza di sabato: “Passiamo ad una partita dove ci giochiamo la salvezza, non è facile contrarsi passando da due gare così diverse. Si gioca il sabato e poi il lunedì devi tornare subito in campo per preparare ancor di più al meglio della partita precedenti. Giocare con le dirette avversari è forse uno stimolo più grande. Sale molto la tensione dell’allenamento dove cerchiamo di prepararci al meglio per la battaglia di sabato”.