Aveva iniziato bene il San Bernardo Luserna, sabato contro il Mozzanica, poi ha dovuto inchinarsi alla forza delle bergamasche, commettendo però anche diversi errori evitabili.

Queste le parole di mister Minati a fine match: “Siamo andate in vantaggio subito, su uno schema da calcio d’angolo che avevamo provato in allenamento, pensavo fosse la giornata giusta, ma è stata l’unica cosa buona di tutta la gara. Le ragazze sono state ferme, sulle gambe. Non mi sono piaicute nei contrasti e nell’uno contro uno, una gara da dimenticare. Ora abbiamo 4 partite dove dobbiamo dimostrare che questa è la nostra categoria. Sta mancando l’orgoglio, se giochiamo così non meritiamo di giocare in Serie A, l’ho detto anche alle ragazze. Ci manca anche la giusta concetrazione”.

Pin It on Pinterest

Condividi

Condividi questo articolo dove vuoi!