Dopo la gara contro la Res Roma, persa per 4 a 2, il San Bernardo Luserna fa i conti con una sconfitta e mister Elisa Miniati parla ai microfoni di torino.iamcalcio.it.

“Peccato, davvero peccato. Eravamo state capaci di riacciuffarle, sull’1-1 ammetto di averci creduto, purtroppo paghiamo determinati episodi. Da Roma comunque mi porto dietro la consapevolezza che per rimanere in serie A ci vuole più grinta, siamo ancora un po’ inesperte, ci vuole più cattiveria e un pizzico di malizia, ci sono però anche alcune ragazze che questa categoria non l’hanno mai fatta, detto ciò potevamo strappare il pareggio”.