Ellen van Dijk (Team Sunweb) ha vinto la classifica generale della Madrid Challenge by La Vuelta 2018, precedendo la compagna di squadra Coryn Rivera e Audrey Cordon-Ragot (Wiggle High5). L’olandese succede così nell’albo d’oro a Julien D’Hoore, vincitrice nel 2016 e nel 2017. Domenica da sogno per Giorgia Bronzini, che chiude una carriera eccezionale con una vittoria.

La corsa è partita sabato 15 settembre con una cronometro a squadre di 12,6 km su un circuito pianeggiante nell’area di Boadilla del Monte a Madrid. Il successo è andato al Team Sunweb, formazione olandese detentrice del titolo iridato della disciplina. Guidata da atlete come Leah Kirchmann, Coryn Rivera ed Ellen Van Dijk, il Team Sunweb ha fatto registrare un tempo di 17’40” a 42,792 km/h di media. La Wiggle High5, capitanata da Elisa Longo Borghini, ha terminato a 18” dalle vincitrici mentre staccata di 46” ha chiuso la Mitchelton-Scott, terza classificata.

Per quanto riguarda le formazioni italiane, la Valcar PBM ha fatto segnare il sesto tempo con un distacco di 1’14” dalle vincitrici. Nono tempo per la Alé-Cipollini, in sofferenza la BePink che ha chiuso all’ultimo posto anche a causa del ridotto numero di atlete schierate. Leah Kirchmann, avendo tagliato il traguardo in prima posizione, ha pertanto indossato la maglia di capoclassifica precedendo le compagne di squadra Coryn Rivera, Ellen Van Dijk e Liane Lippert.

La tappa conclusiva s’è svolta domenica 16 settembre sul caratteristico circuito nel cuore della capitale spagnola. 5,8 i km per passaggio, articolati vicino a Plaza de Cibeles, al Paseo de la Castellana, a Plaza de Colón, alla Gran Via ed al Museo del Prado. In totale, 17 giri e 100,3 km da affrontare. Era all’ultima gara della sua straordinaria carriera, ma Giorgia Bronzini (Cylance Pro Cycling) ha salutato il gruppo come meglio non avrebbe potuto. La campionessa del mondo 2010 e 2011 s’è imposta in una volata a ranghi ristretti, al termine di due ore di gara tiratissime. Nulla hanno potuto l’australiana Sarah Roy (Mitchelton–Scott) e la tedesca Charlotte Becker (Hitec Products-Birk Sport), a fianco dell’italiana nel podio di tappa.

Sul fronte italiano, anche oggi un’atleta della Valcar PBM s’è resa protagonista nelle fasi salienti di gara. Ilaria Sanguineti, quarta classificata al traguardo, ha impreziosito la sua prestazione conquistando la classifica a punti. Tutto facile per il Team Sunweb: a Ellen van Dijk sono bastati due abbuoni ai traguardi volanti per assicurarsi la vittoria finale della Madrid Challenge by La Vuelta 2018. Buon decimo posto per la nostra Elisa Longo Borghini.

La Madrid Challenge by La Vuelta 2018 – Classifica generale finale

1ª) Ellen van Dijk (Team Sunweb) in 2h35’03”
2ª) Coryn Rivera (Team Sunweb) a 11”
3ª) Audrey Cordon-Ragot (Wiggle High5) a 15”
4ª) Leah Kirchmann (Team Sunweb) a 18”
5ª) Liane Lippert (Team Sunweb) a 24”
6ª) Emilia Fahlin (Wiggle High5) a 29”
7ª) Kirsten Wild (Wiggle High5) a 36”
8ª) Sarah Roy (Mitchelton-Scott) a 41”
9ª) Lisa Brennauer (Wiggle High5) a 42”
10ª) Elisa Longo Borghini (Wiggle High5) s.t.

Pin It on Pinterest

Condividi

Condividi questo articolo dove vuoi!