Nell’ambito della Marcialonga 2021, ecco la nona Edizione della Marcialonga Story, la manifestazione riservata agli sciatori con attrezzatura e abbigliamento d’epoca. Sabato 30 gennaio 2021 in Val di Fiemme va in scena uno spettacolo unico.
Nonostante le necessarie restrizioni anti Covid gli organizzatori non hanno voluto interrompere una tradizione che va avanti da anni e che questa volta si farà senza la presenza del pubblico.
La partecipazione è aperta a tutti gli sciatori a partire dai 16 anni, ma attenzione all’equipaggiamento: la validità e la correttezza dei materiali verrà valutata prima dell’entrata nel cancello di partenza.
Gli sci devono, infatti, essere antecedenti il 1976, con attacchi da 75mm di larghezza. Le scarpe e i bastoncini devono essere adeguati a tali sci, così come l’abbigliamento, obbligatoriamente da sci da fondo corrispondente al periodo.
Le zona di partenza e arrivo saranno chiuse e accessibili ai soli concorrenti e che alla manifestazione non potrà essere presente pubblico.
La manifestazione si svolge da Lago di Tesero a Predazzo lungo le poste dei campionati del Mondo 2013.

Qui sotto le maggiori modifiche apportate:

– Il percorso subirà delle modifiche, in base a quelle confermate per la Marcialonga ed in particolare per Marcialonga Light.
– Non ci sarà il passaggio nel centro di Predazzo e l’arrivo è spostato presso lo Stadio Olimpico del Salto.
– La lunghezza è 12,5 Km.
– La partenza è confermata presso lo Stadio olimpico del fondo di Lago di Tesero ma si svolgerà in modalità “alla francese” ovvero i concorrenti hanno la possibilità di partire quando lo desiderano nell’arco di tempo massimo di un’ora, tra le 10.00 e le 11.00.

La Marcialonga Story volge uno sguardo verso la solidarietà. Nell’impossibilità di organizzare la Marcialonga Stars, la cui causa verso la ricerca ed i progetti della lega antitumori LILT di Trento erano di particolare importanza, parte dell’iscrizione verrà devoluta da Marcialonga Story proprio alla LILT. Come ringraziamento i concorrenti riceveranno via e-mail la propria fotografia durante la manifestazione per avere un ricordo della giornata.

Per info sulla Marcialonga Story clicca qui

 

Pin It on Pinterest

Condividi

Condividi questo articolo dove vuoi!