Due sconfitte, sia all’andata che al ritorno hanno sancito l’uscita dalla Coppa Italia delle Milan Ladies a favore del Real Meda. Sulla pagina Facebook della squadra, il commento dei protagonisti.

Il presidente Eros Badin resta comunque convinto del progetto rossonero: “Era importante scendere in campo con la mentalità giusta e con l’idea di applicare al meglio quanto sostenuto nelle prime settimane di preparazione. Il gruppo è molto unito e sono ampiamente soddisfatto del gioco delle ragazze. Avremo modo di confrontarci guardando i risultati da un’altra prospettiva, in considerazione anche del fatto che presto saranno recuperate anche le giocatrici infortunate”.

E’ stato sicuramente un inizio impegnativo questo di Coppa Italia – ha spiegato il DS Germano Sessaconsapevoli che la formazione di mister Volonterio è ancora in rodaggio per il considerevole numero di innesti nella rosa. Nulla quindi da rimproverare al tecnico ed alla squadra, anzi per dirla tutta, i progressi sono stati enormi in un lasso di tempo alquanto breve”.

Questa invece l’analisi di mister Volonterio: “Ho vista un’ottima prestazione da parte della formazione scesa in campo e anche da parte delle giocatrici subentrate a partita in corso. Ho provato delle variazioni tattiche per dare maggiore spinta alla squadra e innalzare il baricentro di gioco, così come avevo richiesto. Il gol subito, purtroppo nasce da un ribaltamento di fronte per il quale ci siamo ritrovati sotto porta ma senza riuscire a concludere a rete. Credevamo nell’obiettivo di ribaltare il punteggio dell’andata, ma così non è stato. Ora concentriamoci sull’inizio del campionato alle porte, nel quale affronteremo le altre squadre con maggiore tenacia per portare a casa l’intera posta in gioco”.

Pin It on Pinterest

Condividi

Condividi questo articolo dove vuoi!