Mondiali 2023 di calcio femminile. Sorteggio benevolo per l’Italia nel girone di qualificazione. Le azzurre, partite in prima fasciaaffronteranno la Svizzera, la Romania, la Croazia e la Lituania.
Le gare di qualificazioni inzieranno a settembre 2021 per concludersi un anno dopo, settembre 2022. I playoff si disputeranno ad ottobre 2022. Si terranno in Australia e Nuova Zelanda 

“L’equilibrio è tra la Svizzera e l’Italia – spiega il ct Milena Bertolini – La Svizzera è una squadra forte, non dimentichiamoci che è arrivata prima nelle qualificazioni dell’Europeo 2017. Le altre sono avversarie di rispetto, la Romania si sta affermando e anche tutte le altre squadre sono in crescita. Sono partite sempre molto difficili, a livello internazionale non esistono più gare facili”.

I gironi di qualificazione a Mondiali 2023

Gruppo A: Svezia, Finlandia, Repubblica d’Irlanda, Slovacchia, Georgia

Gruppo B: Spagna, Scozia, Ucraina, Ungheria, Isole Faroe

Gruppo C: Paesi Bassi, Islanda, Repubblica Ceca, Bielorussia, Cipro

Gruppo D: Inghilterra, Austria, Irlanda del Nord, Nord Macedonia, Latvia, Lussemburgo

Gruppo E: Danimarca, Russia, Bosnia-Erzegovina, Azerbaijan, Malta, Montenegro

Gruppo F: Norvegia, Belgio, Polonia, Albania, Kosovo, Armenia

Gruppo G: ITALIA, Svizzera, Romania, Croazia, Moldova, Lituania

Gruppo H: Germania, Portogallo, Serbia, Israele, Turchia, Bulgaria

Gruppo I: Francia, Galles, Slovenia, Grecia, Kazakistan, Estonia