Ciclismo Due ruote

Ciclismo/ Monologo di Lorena Wiebes al Tour of Chongqing Island. Tagliaferro sesta

Tour of Chongming Island 2019, Lorena Wiebes
Sean Robinson/velofocus.com

Un autentito dominio quello di Lorena Wiebes (Parkhotel Valkenburg) al Tour of Chongming Island 2019: reduce da un ottimo Tour de Yorkshire, del quale ha vinto la prima frazione, la giovane atleta olandese ha monopolizzato le tre giornate di gara, quasi totalmente pianeggianti, a Chongming, andando a conquistare così anche la classifica generale. La Wiebes porta a sei il numero di successi stagionali, inoltre per la prima volta in carriera conquista una corsa a tappe.

Nella prima frazione di giovedì, un totale di 102,7 km, numerosi tentativi di fuga hanno animato la prima parte di gara ma il gruppo principale non ha avuto particolari problemi a gestire gli ultimi chilometri per la volata. Pezzo di bravura della Wiebes, che ha saputo anticipare Lotte Kopecky (Lotto-Soudal Ladies) e Nina Kessler (Team TIBCO-SVB) indossando così la prima maglia di leader. Buon quinto posto per l’italiana Marta Tagliaferro (Hitec Products).

La Wiebes ha concesso il bis nella seconda tappa di ieri, lunga 126,6 km, anche se grande merito va dato alla sua formazione, capace di ricucire alcuni attacchi nel finale e portare la giovane olandese a sprigionare tutta la sua forza in volata. Alle sue spalle sono giunte Jutatip Maneephan (Thailand Women’s Cycling Team) e Lucy Garner (Hitec Products), ancora buon piazzamento per la Tagliaferro, sesta al traguardo.

Oggi, nell’ultima giornata, le atlete hanno dovuto affrontare 118,4 km ma il copione non è stato granché diverso rispetto alle tappe precedenti: i tentativi di fuga si sono rivelati velleitari, la formazione della Wiebes ha ricucito e l’olandese ha preceduto nuovamente Jutatip Maneephan (Thailand Women’s Cycling Team) e Lotte Kopecky (Lotto-Soudal) nella volata finale. Da segnalare il decimo posto di tappa di Lara Vieceli (WNT-Rotor Pro Cycling), sesta nella generale invece la Tagliaferro.
La Wiebes ha ottenuto il primato anche nella classifica a punti nonché nella classifica giovani, mentre Nina Kessler s’è aggiudicata la classifica scalatrici.

Tour of Chongming Island 2019 – Classifica generale finale

1ª) Lorena Wiebes (NED) Parkhotel Valkenburg in 8h26’14”
2ª) Jutatip Maneephan (THA) Thailand Women’s Cycling Team a 22”
3ª) Lotte Kopecky (BEL) Lotto-Soudal Ladies a 27”
4ª) Nina Kessler (NED) Tibco-Silicon Valley Bank a 35”
5ª) Lucy Garner (GBR) Hitec Products-Birk Sport a 37”
6ª) Marta Tagliaferro (ITA) Hitec Products-Birk Sport s.t.
7ª) Tatsiana Sharakova (BlR) Minsk Cycling Club Continental a 38”
8ª) Maaike Boogaard (NED) BTC City Ljubljana s.t.
9ª) Valeriya Kononenko (UKR) LVIV Cycling Team a 39”
10ª) Pascale Jeuland (FRA) Doltcini-Van Eyck Sport a 41”

Informazioni sull'autore

Stefano Nouvion

Stefano Nouvion

Dopo esserci occupati dell'analisi antropologica di alcune categorie di esseri umani tra cui i gli influencer, gli odiatori seriali sul web e le gnocche che guadagnano soldi su Instagram, oggi faremo una breve ed interessante analisi su un altro archetipo antropologico: il sottoscritto.
Il sottoscritto è un essere nato nel Nord Ovest italico, più precisamente nella striscia di terra chiamata Liguria, ancor più precisamente in quel di Genova, il 13 luglio 1994. Di solito quando si trova in territori al di fuori da queste zone, in particolare in qualsiasi posto a nord dei Giovi, soffre di saudade in forma grave.
Ottenuto il diploma di maturità (mica tanto) scientifica (ancor meno, mi sveglio ancora la notte con la paura dei compiti di trigonometria) nel 2013, il 3 maggio 2019 è riuscito a lasciare quel girone dantesco che è l'università e soprattutto il dipartimento di giurisprudenza.
Sono così malato di ciclismo che, non pago d'averlo praticato a livello giovanile, lancio la volata ogni volta che mi trovo davanti ad un monumento importante. Una volta ho pure provato a fare colpo su una ragazza con un romanticissimo: "Appena ti ho vista ho sentito le farfalle allo stomaco come nella tappa del pavé di Nibali al Tour 2014".

Commenta

Clicca qui per commentare