Ieri, nel corso del consiglio federale che ha ufficializzato l’arrivo di Giampiero Ventura sulla panchina della Nazionale di calcio maschile, c’è stato spazio anche per qualche anticipazione per quanto riguarda il calcio femminile.

In merito alla deroga su retrocessioni e promozioni, il delegato della LND, Sandro Morgana, si è espresso in questo modo: “L’ufficio legale della FIGC sta ancora valutando la questione, in merito si tratterebbe di creare play-off in Serie B e play-out in Serie A ma entro il 27 giugno, giorno in cui è prevista la riunione programmatico-organizzativa con le società voglio una risposta definitiva. Comunque, per la stagione 2017-2018, si passerà alle due retrocessioni dalla Serie A, con sole due promozioni”.

Per quanto riguarda le maglie personalizzate. E’ stata rinnovata per un’altra stagione la deroga per cui, secondo l’articolo 72 delle NOIF si dovrebbero avere numeri progressivi in campo dall’1 all’11. Per quanto riguarda le altre questioni, tutto rimandato alla conferenza del 27 giugno a Roma.

Pin It on Pinterest

Condividi

Condividi questo articolo dove vuoi!