Ana Carrasco durante la consegna dei premi Laureus ai migliori sportivi dell’anno avvenuta qualche giorno fa ha dichiarato apertamente il suo sogno: partecipare al Moto GP. La prima donna campionessa del mondo nella storia delle due ruote (300 SuperSport Misto) era candidata come rivelazione sportiva dell’anno al Galà a Monaco, anche se poi il premio è andato alla tennista Naomi Osaka.
“La candidatura a questi premi è una ricompensa per il lavoro fatto nel 2018 – ha detto la spagnola – Il motociclismo storicamente è uno sport maschile, ma qualcosa sta cambiando in questi ultimi anni. Il fatto che abbia vinto un titolo dimostra che anche una donna può competere allo stesso livello di un uomo . Ora sarà più facile per le ragazze accedere ed ottenere buoni risultati” ha dichiarato Carrasco, come riportato da Agencia EFE.
Poi la frase chiave: “Mi vedo in MotoGP un giorno. Sono giovane, ho una lunga carriera davanti ed il mio obiettivo sarebbe arrivarci” ha dichiarato.

Pin It on Pinterest

Condividi

Condividi questo articolo dove vuoi!