La partita del Mozzanica contro il San Bernardo Luserna è iniziata in salita, poi però si è subito raddrizzata e le bergamasche sono riuscite a portare a casa agevolmente i 3 punti. Alla fine della gara le parole dei portagonisti ai microfoni dell’ufficio stampa.

Così mister Elio Garavaglia: “E’ logico da parte di un allenatore da la possibilità di giocare alle atlete che si allenano con serietà dell’inizio dell’anno, ho fatto cogliere ad alcune ragazze questa stagione. Abbiamo messo in campo una difesa completamente nuova. Ho fatto riposare Locatelli. La rosa non è ampia, dobbiamo cercare di arrivare a fine stagione nel migliore dei modi. Le giovani? Ho sempre avuto fiducia, perché come indole dò fiducia ai giovani. Qui valorizziamo giovani come Giorgia Pellegrinelli, Fusar Poli, Baldi e Rizza. Se hanno carattere e voglia di emergere sono il primo a dare fiducia. Sicuramente ora la Fiorentina, vincendo a Brescia, ha in mano il campionato”.

Giorgia Pellegrinelli spiega: “Sono tornata bene, ero un po’ stanca ma dopo non aver giocato da un po’ era normale. All’inizio cè stata leggerezza ma ci siamo riprese subito. Dobbiamo continuare per la nostra strada, arrivando più in alto che possiamo”.

Alessia Capelletti, portiere all’esordio nei 90 minuti: “Sono contenta che il mister abbia deciso di farmi giocare dall’inizio. Ho fatto una bella parata sul 4 a 1, ero posizionata bene e sono riuscita a contrastare il tiro. Non ho fatto tante altre parati, ma sono stata contenta di aver giocato 90 minuti. Dobbiamo prepararci bene per le prossime gare, siamo lavorando bene e continueremo a farlo. Under 19? Sono molto contenta della convocazione, ora giochiamo partite importanti e ce la mettermeo tutto per scrivere la storia dell’Under 19”.

Pin It on Pinterest

Condividi

Condividi questo articolo dove vuoi!