Archivio

Musiello Saluzzo, Bianco lascia: “Non pensavo sarebbe finita così”

emanuela-bianco

Dopo tante conferme, arriva anche un addio per il Musiello Saluzzo che saluta la centrocampista classe 1994, Emanuela Bianco.

La calciatrice, dal suo profilo Facebook scrive: “Ormai è ufficiale: non sono più una giocatrice della Musiello Saluzzo. Non avrei mai pensato che sarebbe arrivato questo giorno o per lo meno non pensavo che sarebbe finito tutto così, come se questi 8 anni non fossero mai esistiti. Ringrazio la società per avermi fatto crescere dal punto di vista umano e da quello calcistico. Per avermi insegnato a perdere, a cadere, a rialzarmi e a vincere. Per avermi dato la possibilità, questi ultimi due anni di confrontarmi con una categoria”.

E ancora: “E’ stato un onore e un’emozione unica aver indossato questa maglia che ormai è entrata a far parte di me. Speravo un giorno di esordire in serie A con questi colori… Sarebbe stato il coronamento di un sogno, purtroppo però la vita non va come ti aspetti. Mi dispiace davvero tanto per come è finita, perché penso che dopo tutti questi anni passati insieme avrei meritato un minimo di riconoscimento in più. Ora non mi resta che guardare avanti, non so ancora dove andrò a giocare il prossimo anno”.

Informazioni sull'autore

SPORT DONNA

SPORT DONNA

Commenta

Clicca qui per commentare