Torna la Cyprus Cup per la Nazionale Femminile che dal 1 marzo scenderà in campo a Cipro con l’obiettivo l’obiettivo di migliorare il piazzamento dell’ultima edizione, chiusa al terzo posto, e fare le prova generali in vista dell’Europeo in Olanda.

Le 23 calciatrici convocate dal Ct Antonio Cabrini si raduneranno domenica 26 febbraio a Roma e il giorno seguente raggiungeranno Cipro: mercoledì 1 marzo (ore 14.30 locali, 13.30 italiane) l’Italia farà il suo esordio con la Corea del Nord, venerdì 3 marzo affronterà il Belgio  (ore 17.30 locali, le 16.30 italiane) e lunedì 6 se la vedrà con la Svizzera (ore 14.30 locali, le 13.30 italiane).

Il volto nuovo tra le Azzurre è quello del portiere Chiara Serafino, alla sua prima convocazione in Nazionale. Resta a casa Cecilia Salvai, che ha dei problemi fisici. Niente da fare invece per due stelle della Serie A come Valentina Giacinti e Tatiana Bonetti che non trovano spazio tra le convocate.

Portieri: Alessia Gritti (ASD Mozzanica), Chiara Serafino (S. Bernardo Luserna), Sabrina Tasselli (Sassuolo);
Difensori: Sara Gama (Brescia), Eleonora Piacezzi (Cuneo), Elena Linari (Fiorentina), Linda Cimini Tucceri (S. Zaccaria), Federica Di Criscio (AGSM Verona), Lisa Boattin (AGSM Verona), Giorgia Spinelli (Inter Milano);
Centrocampisti: Daniela Stracchi (Mozzanica), Marta Carissimi (Fiorentina), Alia Guagni (Fiorentina), Barbara Bonansea (Brescia), Alice Parisi (Fiorentina), Aurora Galli (AGSM Verona), Valentina Cernoia (Brescia), Valentina Bergamaschi (Neunkirch Frauen), Valery Vigilucci (Fiorentina);
Attaccanti: Melania Gabbiadini (AGSM Verona), Manuela Giugliano (AGSM Verona), Daniela Sabatino (Brescia), Cristiana Girelli (Brescia).

Pin It on Pinterest

Condividi

Condividi questo articolo dove vuoi!