Buona la prima ma mister Antonio Cabrini non si accontenta. Ieri la Nazionale ha debuttato nel torneo in Brasile riuscendo a battere la Russia con un risultato di 3 a 0.

Queste le parole del tecnico riportate da Figc.it: “E’ stata una buona partita ma ci sono ampi margini per migliorare ancora. Il problema maggiore è legato all’acclimatamento: è difficile abituarsi in pochi giorni all’alto tasso di umidità e al repentino cambio climatico. L’importante è riuscire ad imporre sempre il nostro gioco mantenendo ritmi altissimi”.

Il prossimo appuntamento delle Azzurre è per domenica 11 dicembre contro la Costa Rica, mercoledì 14 invece ci saranno le padrone di casa del Brasile.

Pin It on Pinterest

Condividi

Condividi questo articolo dove vuoi!