Si chiude la World Cup di tennis tavolo e la cinese Ding Ning si laurea campionessa del Mondo. La lotta per il titolo resta un affare tutto cinese con Zhu Yuling che prova, senza fortuna, a riconfermarsi campionessa.

Ding Ning arriva all’ultimo atto dopo aver battuto, in semifinale, Kasumi Ishikawa con un perentorio 4-0 maturato dopo i parziali di 11-7, 11-5, 11-3, 11-9. Per Zhu Yuling, nel turno precedente, successo per 4-1, maturato dopo i parziali di 11-6, 11-4, 11-13, 11-5, 11-8, contro Cheng I-Ching.

La giapponese e la tapeiana si sono poi scontrate nella “finalina” – valida per il terzo/quarto posto – con Cheng I-Ching che si aggiudica la medaglia di bronzo. Per lei stessa posizione finale dell’edizione scorsa disputatasi a Markham, in Canada, nel 2017.

Quest’anno a Chengdu, la finale è tutta “Made in China”. Ding Ning si impone, con i punteggi di 11-9, 11-8, 12-10, 11-8, per 4-0 senza lasciare scampo all’avversaria che, oggi, si è dovuta accontentare del secondo gradino del podio.

 

 

Pin It on Pinterest

Condividi

Condividi questo articolo dove vuoi!