Da che cosa nasce la tua passione per il calcio?

Novese, Montecucco: “Nasce sin da bambina, in una famiglia di amanti di questo sport è stato facile iniziare a dare i primi calci al pallone. Grazie al supporto della mia famiglia sin da subito e alla fortuna di avere un centro sportivo davanti a casa non ci ho pensato due volte e ho iniziato a giocare con i maschi nella squadra del paese”.

Empoli Ladies, Cinotti: “La mia passione per il calcio nasce fin da piccola, quando andavo allo stadio con il mio babbo, in generale dalla cultura del calcio che si vive a Firenze, dove abito e in tutta l’Italia, è come se fosse il nostro pane. I giardini sono stati i campi migliori per imparare a giocare davvero,insieme ai miei amici, una partita la mattina e un’altra il pomeriggio per tutta la primavera e l’estate”.

Che tipo di giocatrice sei?

Novese, Montecucco: “Mi piace mettermi a disposizione della squadra e del mister, il ruolo che prediligo è la punta centrale ma qualsiasi ruolo cerco di dare il 100%. Quest’anno sto giocando esterno destro e mi trovo molto bene, arrivo molte volte davanti alla porta, grazie anche al supporto dei nostri centrocampisti”.

Empoli Ladies, Cinotti: “Ho una media gol alta anche perché batto i rigori. Sono una centrocampista che cerca e ama il gol, anche perché posso giocare sia trequartista sia esterno, quindi tengo molto alla fase offensiva del gioco, è quella che mi diverte di più, quella in cui mi piace esprimermi”.

Il big match di domenica sarà una sfida decisiva per il discorso promozione?

Novese, Montecucco: “Come tutte le settimane abbiamo preparato la partita in modo sereno e tranquillo, un pochino di tensione agonistica c’è ma penso sia una cosa normale, anche perchè andiamo ad affrontare una squadra molto organizzata con ottime individualità. Non credo sarà una sfida decisiva, ci sono ancora molte partite da giocare sia per noi che per l’Empoli, il campionato a mio parere è sempre aperto. Penso si decida all’ultima giornata di campionato. Comunque vada siamo orgogliose del percorso che abbiamo fatto, un ringraziamento particolare va alla società senza ombra di dubbio”.

Empoli Ladies, Cinotti: “Sarà di sicuro importante, ma per noi, dopo un inizio un po’ incerto ogni partita è diventata fondamentale perché ognuna corrisponde a tre punti da aggiungere in classifica. Siamo pronte a giocare, abbiamo voglia di dimostrare e di riscattarci dalla beffa dell’anno scorso. È una sfida decisiva, ma come ogni domenica d’altra parte”.

Domenica ci sarà anche una sfida a distanza tra voi in ottica classifica cannonieri?

Novese, Montecucco: “Sicuramente Norma darà del filo da torcere alla nostra difesa e io mi impegnerò per fare altrettanto. Questa sfida comunque è secondaria e la baratterei volentieri con un eventuale vittoria del campionato della Novese, in quanto è l’unica cosa che veramente tutta la squadra ha a cuore”.

Empoli Ladies, Cinotti: “L’obiettivo primario è la vittoria, se con uno o qualche bel gol ancora meglio. Me ne servono cinque per acchiapparla, mai dire mai, ancora il campionato è lungo”.

Pin It on Pinterest

Condividi

Condividi questo articolo dove vuoi!