Campionati italiani Assoluti di nuoto di Riccione. Martina Carraro firma una strepitosa tripletta e, dopo aver vinto i 100 (con pass mondiale) e i 200, sale sul tetto anche nei 50 rana. L’atleta ligure nuota in 30”52, seconda prestazione mondiale stagionale (tl 30”6); alle sue spalle, una delle rappresentanti della meglio gioventù del nuoto italiano, Benedetta Pilato – tesserata per Fimco Sport, seguita da sempre da Vito D’Onghia – che chiude in 30”61 record italiano cadetti, juniores e ragazze, che abbassa il 30”74 stampato in batteria ma soprattutto vale un’inaspettata qualificazione iridata.
Sono contenta sia per me che per Benedetta – sottolinea Carraro, seguita da Cesare Casella – Anzi auguro a lei di rimanere sempre così umile e con la testa sulle spalle”. Ancora incredula la 14enne tarantina: “Non so onestamente cosa dire – afferma Pilato, studentessa al liceo scientifico con la media dell’otto – Sono felicissima e mai avrei immaginato un epilogo del genere. Essere insieme a Martina è per me un grande onore“.

50 rana fem
tempo limite iridato 30”6
1. Martina Carraro (Fiamme Azzurre/NC Azzurra 91) 30”52
2. Benedetta Pilato (Fimco Sport) 30”61 RIC-RIJ-RIR (precedente 30”74 in batteria)
3. Arianna Castiglioni (Fiamme Gialle/Team Insubrika) 31”05

Atleti qualificati ai Mondiali (20)
Simona Quadarella negli 800 stile libero in 8’25”55 e nei 1500 stile libero in 16’04”02
Gabriele Detti nei 400 stile libero in 3’43”36 RI= e negli 800 stile libero in 7’43”83, 4×200 stile libero
Marco De Tullio nei 400 stile libero in 3’46”89
Martina Carraro nei 100 rana in 1’07”04, 4×100 mista, nei 50 rana in 30”52
Arianna Castiglioni nei 100 rana in 1’07”11, 4×100 mista
Federico Burdisso nei 200 farfalla in 1’54”64 RI-RIC-RIJ
Andrea Vergani 50 stile libero in 21”53
Elena Di Liddo nei 100 farfalla in 57”80, 4×100 mista
Thomas Ceccon nei 100 dorso in 53”60 RIJ, 4×100 mista
Fabio Scozzoli nei 100 rana in 59”52, 4×100 mista
Federica Pellegrini nei 200 stile libero 1’56”60 e nei 100 stile libero in 53”72, 4×200 sl e 4×100 mista
Gregorio Paltrinieri negli 800 stile libero in 7’45”35
Alessandro Miressi 4×100 sl in 48”32 e 4×100 mista
Manuel Frigo 4×100 sl in 48”56
Santo Yukio Condorelli 4×100 sl in 48”57
Margherita Panziera nei 100 dorso in 59”77, 4×100 mista
Matteo Restivo nei 200 dorso in 1’56”45
Piero Codia nella 4×100 mista in 51″75
Filippo Megli nei 200 stile libero in 1’46”56, 4×200 stile libero
Tutte le staffette qualificate eccetto la 4×100 stile libero femminile
Benedetta Pilato nei 50 rana in 30”61 RIC-RIJ-RIR

Pin It on Pinterest

Condividi

Condividi questo articolo dove vuoi!