Nuoto

Nuoto / Assoluti: Sofie Callo vince la 10.000 in acque libere! Gabrielleschi seconda

I campionati assoluti di nuoto in acque libere di Piombino si sono aperti con il successo di Sofie Callo, della Rari Nantes Spezia. La “cadetta” di Levanto che frequenta il quarto anno del liceo linguistico, ha vinto la diecimila in 2 ore 06’19” ottenendo così il primo successo in carriera con i grandi. E’ suo anche il titolo cadette, già vinto lo scorso anno a Genova, e soprattutto conquista la qualificazione ai prossimi campionati europei giovanili, in programma dal 2 al 4 agosto a Racice, in Reubblica Ceca.
Un decimo dopo di lei ecco Giulia Gabrielleschi (Fiamme Oro) e cinque decimi dopo Silvia Ciccarella (Circolo Canottieri Aniene). Il campo gara è un tracciato di due chilometri da ripetere cinque volte. Partono in 34, quattro si ritirano lungo il percorso: Vittoria Grotto ed Elena Pavan (Montebelluna Zeus Lab) al terzo giro, Rebecca Talanti (Nuoto Livorno) al quarto, Barbara Pozzobon (Fiamme Oro) alla soglia dei 600 metri conclusivi.
E’ stata una bella gara, tirata fino alla fine – commenta Sofie Callo – sono davvero molto contenta ma aspetto a festeggiare perchè sono concentrata anche sulle prossime due gare, la 5 e la 2,5 chilometri. La tempertura dell’acqua per me non è un problema, preferisco nuotare senza muta, ed oggi andava benissimo“.

Il podio dei 10 km assoluti F
1. Sofie Callo (Rari Nantes Spezia) 2h 06’19″0
2. Giulia Gabrielleschi (Fiamme Oro) 2h 06’19″1
3. Silvia Ciccarella (CC Aniene) 2h 06’19″5