Si regala una doppia medaglia d’oro –  arricchendo il medagliere azzurro agli Europei di Glasgow – e anche una doppia soddisfazione Simona Quadarella che diventa così la seconda italiana di sempre a vincere due ori nella stessa rassegna continentale.

Non male per la nuotatrice di Roma che, a soli 19 anni, può già vantare – nel suo personalissimo palmares – la vittoria negli 800 e nei 1500 stile libero. E lei sembra intenzionata a non volersi fermare qui: prossimo obiettivo della Quadarella sono i 400 sl dove cercherà di fare tris.

15’15’51”61 il suo tempo in una gara dominata dall’inizio alla fine nonostante la tedesca Kohler, alla fine argento, abbia dato del filo da torcere all’azzurra. Ma la rincorsa teutonica dura solo fino a metà gara, dalla quindicesima vasca in poi nessuna ha tenuto il passo di Simona Quadarella. Chiude il podio l’ungherese Kesely.

Ma il nuoto, ad inizio agosto, regala grandi gioie all’Italia e anche Carlotta Zofkova si porta a casa una medaglia. Bronzo per lei che con il tempo di 59″61 mette a segno il nuovo record italiano. Davanti alla Zofkova, la britannica Davies che conquista l’argento e la russa Fesikova che sale sul gradino più alto rispettivamente con i tempi di 59″19 e 59″36. Quinta invece Margherita Panziera che però, con il tempo di 59″71 fa registrare il suo nuovo primato personale.

 

Pin It on Pinterest

Condividi

Condividi questo articolo dove vuoi!