Nuoto

Nuoto / Italiani Master:novantenne frantuma record! Tutti i risultati

Rosa Maria Busellato, Cristina Martinoli, Roberta Turini e Grazia Gavoglio 
Emozioni a non finire nell’ultima giornata di gare individuali dei campionati italiani master di Riccione. Tre record italiani sono caduti nei 100 rana donne. Il primo è stato fatto registrare dalla novantenne Gwendolen Kaspar (Flaminio Sporting Club) in 3’26”10. Tra le M30 Elena Piccardo (Roma Nuota master) ha migliorato il suo precedente record, nuotando in 1’13”76. Fa lo stesso Elisa Celli (San Marino Master) tra le M25 in 1’13”02.
Nei 50 stile libero, dove sono stati sfiorati i 1.500 iscritti (1.004 uomini e 467 donne), a segnalare due nuovi record Italiani in campo femminile. Roberta Turini (M70) tesserata per la Nuotatori Rivarolesi migliora, con 39”35, il precedente record di Cristina Moreni. Sul podio Argento per Rosa Maria Busellato e bronzo per Cristina Martinoli.
Olessia Burova, tesserata Rari Nantes Sori, che stabilisce il nuovo primato della categoria M40 fermando i cronometri a 27”24 e abbassando di diciannove centesimi il record siglato da Francesca Travaglini.
Nella staffetta nuovo primato  italiano delle atlete Rosa Maria Busellato, Cristina Martinoli, Roberta Turini e Grazia Gavoglio della società genovese Nuotatori Rivarolesi.
Una gioia enorme – dicono in coro- questa vittoria è arrivata grazie a tanta buona volontà ma anche a tanta passione. E non ci fermiamo!“.
PER TUTTI I RISULTATI CLICCA QUI