Nuoto

Nuoto / Mondiali: Rachele Bruni conquista il bronzo nella 10 km in acque libere!

Rachele Bruni conquista la prima medaglia azzurra ai Mondiali di nuoto in corso a Gwangju chiudendo al terzo posto la 10 km femminile. Rachele è rimasta nelle posizioni di vertice per quasi tutta la gara, seppur un po’ coperta, alle spalle della Bridi che poi ha ceduto nel finale classificandosi tredicesima. Poi è rimasta nel gruppetto di testa all’ultimo chilometro e nella volata finale, vinta dalla cinese Xin davanti alla statunitense Anderson, è riuscita a a battere la francese Granegon e la brasiliana Cunha. Per lei è la prima medaglia individuale a un Mondiale.
Finalmente la medaglia ai mondiali – racconta la vice campionessa olimpica in carica, tesserata per Esercito e Aurelia Nuoto – Gli ultimi 200 metri sono stati una battaglia, con tante atlete imbottigliate. E’ dal 2011 che provavo a salire sul podio iridato e sono felice di esserci riuscita e di poter difendere l’argento olimpico e dare l’assalto all’oro. La tattica di gara è stata buona. Sono stata coperta nei primi due giri. Con calma e sangure freddo ho aspettato il momento per risalire senza disperdere energie ed essere poi combattiva allo sprint. E’ un’emozione incredibile aver vinto questa medaglia. La inseguivo da tanto tempo, ma questo voglio solo che sia l’inizio per il prossimo anno. A Tokyo infatti me la voglio giocare fino in fondo e l’obiettivo sarà l’oro olimpico. Il prossimo anno sarà una gara sempre tosta ma saremo meno e sarò li con le più forti. Questa medaglia la dedico a tutte le persone che mi sono state vicino soprattutto quest’anno che non è stato facile, perchè ci sono stati momenti di calo di prestazione. Ho sentito la loro fiducia e mi hanno caricato per entrare in acqua e andare a conquistare una medaglia bellissima”.
Purtroppo finisce fuori dalle prime dieci Arianna Bridi, 13esima. L’azzurra – che vinse le Universiadi a Gwangju nel 2015 – si perde nel finale dopo essere stata nel gruppo di testa per tutta la seconda parte di gara insieme alla compagna di allenamenti Bruni. Una delusione per la 23enne di Trento, tesserata per Esercito e RN Trento – bronzo uscente della 10 e della 25 chilometri, di cui è anche campionessa europea che all’ultimo intermedio era addirittura sesta a cinques econdi dalle prime.

Classifica 10 Km fem.
1. Xin Xin  (Cin) 1h54’47″2
2. Haley Anderson (Usa) 1h54’48″1
3. Rachele Bruni (Ita) 1h54’49″9
13. Arianna Bridi (Ita) 1h54’52″0