Nuoto

Nuoto / Simona Quadarella è campionessa del mondo nei 1500 stile libero!

Fonte: Coni

Simona Quadarella è campionessa del mondo. Vince i 1500 stile libero dieci anni dopo un’altra romana, Alessia Filippi, cui chiedeva autografi al Foro Italico durante il mondiale nella capitale e cui ora sottrae anche il record italiano.
La 20enne romana si è imposta con il tempo di 15’40″89, nuovo primato italiano che migliora quello fatto segnare da Alessia Filippi ai Mondiali di Roma 2009 (15’44″93). Alle sue spalle la tedesca Sarah Kohler (15’48″83) e la cinese Jianjiahe Wang (15’51″00). Assente la campionessa in carica e primatista mondiale, la statunitense Katie Ledecky, miglior tempo in batteria che ha rinunciato per un virus intestinale
Si presenta in zona mista ancora coi lacrimoni di gioia e incoscienza, consapevole di aver raggiunto l’obiettivo e quasi rammaricata dall’assenza di Katie Ledecky perché in cuor suo, anche se non lo dice apertamente, pensava di poterla pure battere, ma tanto ci sarà tempo e modo.
Le lacrime le aveva già cominciate a versare sul bordo vasca, ma prima i baci dedicati dopo il tocco e la visione celestiale del tabellone e un attimo che ha dedicato a se stessa, distesa sul pelo dell’acqua con gli occhi chiusi. Però non le trattiene, continuano a scendere, piena di gioia: “Neanche me la ricordo la gara, non ci sto capendo niente – ammette candidamente prima di ritrovare lucidità – Quando ho saputo che Ledecky non avrebbe gareggiato sapevo che avrei potuto vincere, di essere la favorita, però immaginarlo è una cosa e riuscirci ben altra“. Poche parole prima della cerimonia di premiazione con lei che intona l’inno di Mameli e porta la medaglia al petto per le foto che la ritraggono in cima al mondo.