Campionato Italiano Assoluto Invernale di nuoto sincronizzato Unipolsai. Allo stadio del nuoto di Riccione un’edizione storica che ha introdotto per la prima volta nel programma il Duo misto con sette coppie partecipanti: Edoardo Fanton, 15 anni di Fiumicino e Elisa Matilde Martignago, 12 anni (Flaminio Sporting Club), Gabriele Minak, 12 anni di Imola e la coetanea Viola Gamberini (Uisp Bologna), Luca Flamini, 25 di Roma e Maria Livia D’Urso, 17 (All Round Sport & Wellnes), Luca Maria Baratti, 23 di Roma e Flavia Pietracci, 21 (Forum Sport CenAssoluti  riserva Valeria Pansini, 13 anni), Nicolò Ogliari, 20 di Parma e Federica Sala, 25 (Rari Nantes Savona), Massimo Tapparelli, 28 di Codogno (Lodi) e Giorgia Mazzariello, 24 (Sincro Seregno – riserva Chiara Garraffo, 15 anni) e i campioni del mondo e vice campioni europei Giorgio Minisini, e Manila Flamini (Fiamme Oro/Aurelia Nuoto).
Nel mixed successo di  Manila Flamini e Giorgio Minisini – tesserati per Fiamme Oro e Unicusano Aurelia Nuoto, oro iridato nel tech a Budapest 2017 e argento agli Europei di Glasgow nel libero e nel tecnico – con 92.833 punti (27.700 esecuzione, 37.333 impressione artistica, 27.800 elementi). Alle loro spalle Federica Sala e Nicolò Ogliari (RN Savona) con 78.367 e Viola Gamberini – figlia di Giovanna Burlando – e Gabriele Minak (UISP Bologna) terzi con 74.600 per un podio storico.
La finale della Squadra è stata vinta dalle Fiamme Oro (Flamini, Pezone, Cavanna, Minisini, Piccoli, Zunino) con 88.574 (exe 27.5, impr. 27.1, elm. 34.974) davanti alla RN Savona (Sala, Cerruti, Ferro, Di Camillo, Murru, Savi, Rocchino, Barbiani) che ha chiuso 87.577, e al Busto Nuoto (Galli, Paganini, Zucchi, Amadei, Brogioli, Ghiringhelli, Picozzi, Benedini Occhio) terze con 83.898.
Nell’altra finale quella del Solo domina Linda Cerruti (Marina Militare/RN Savona), miss sette medaglie europee a Glasgow (2 argenti e cinque bronzi) che chiude vincendo con 94.267 punti (exe 28.000 imp 37.867 ele 28.400), staccando Manila Flamini (Fiamme Oro Aurelia Nuoto) seconda con 91.733. Al terzo posto Beatrice Callegari (Marina Militare/Zeus Lab Montebelluna) con 90.133.
Secondo titolo per la venticinquenne savonese che bissa quello del doppio insieme alla compagna Costanza Ferro.
Nella finale del Duo vince la coppia azzurra Linda Cerruti e Costanza Ferro (Marina Militare/RN Savona) ottiene 94.233 punti (28.100 esecuzione, 37.333 impressione artistica, 28.400 elementi).
Le società partecipanti – 39
Abundance Synchro
All Round Sport & Wellnes
Aquatica Torino
Aurelia Nuoto
Azzurra Nuoto Prato
Bogliasco Bene
Busto Nuoto
CN Usip Bologna
CPF Team Pallanuoto
Plebiscito Padova
Club Biancorosso
Flaminio Sporting Club
Forum Sport Center
Futura Club Prato
GS Fiamme Oro
H Sport Firenze
Heaven Due
CS Marina Militare
Nuoto Vicenza Libertas
Pol Bondeno Chi Gioca
Promogest Coop Cagliari
RN Florentia
RN Legnano
RN Palermo 89
RN Romagna
RN Savona
Russia Syncrho School
Sincro Seregno
Sport Management Pallanuoto
Sport Management Spa Verona
Sport Village Banca di Pesaro
Gabbiano Campodarse
Team Marche
Syncro Med Muriantichi
Syracusa Syncro
TN Toscana Empoli
Triestina Nuoto
Villa Aurelia