Costume e società

Olimpiadi Invernali: Milano Cortina 2026 più che un sogno! Guarda il logo e il video

 

Le Olimpiadi invernali del 2026 in Italia ora sono più che un sogno. E’ stato presentato oggi per la prima volta, nel corso della XXIII Assemblea Generale dell’ANOC a Tokyo, il progetto italiano per ospitare la XXV edizione dei Giochi Olimpici e Paralimpici Invernali. I propositi legati alla candidatura sono stati illustrati dal Presidente del CONI, Giovanni Malagò, dal Sindaco di Milano, Giuseppe Sala, dal Presidente della Regione Veneto, Luca Zaia, e dall’olimpionica dello short track, Arianna Fontana.

La silhouette del Duomo di Milano che diventa una montagna, al centro una pista, e ai lati degli alberi stilizzati con i colori della nostra bandiera. Ecco il logo di Milano-Cortina 2026. Un logo che intende abbinare il simbolo per eccellenza di Milano con i monti di Cortina e della Valtellina, esaltando in ogni circostanza i colori della bandiera italiana, icona di una candidatura condivisa tra i territori ma sempre con lo sguardo rivolto all’intera nazione.

La nostra è una candidatura che parte dal territorio, nel pieno rispetto dell’agenda 2020 con la quale il Cio ha dato le linee guida dei Giochi del futuro: sono sicuro che il sogno di Milano-Cortina 2026 diventerà realtà” sono le parole del presidente del Coni Giovanni  Malagò.  L’unica rivale Stoccolma, invece, si è presentata senza sostegno politico perché in questo periodo di fatto non è stato formato ancora un Governo. Insomma tutto sembra andare per il verso giusto. L’Italia sogna.