La pratica del “canto del nome” (Namasankirtan) è un potente mezzo per quietare la mente, calmare il respiro ed entrare gradualmente nella vibrazione sottile del cuore. Puoi seguire l’intera traccia cantando con noi, o semplicemente ascoltarla e lasciarti condurre in uno spazio interiore di dolcezza e appagamento. Nella parte finale puoi chiudere gli occhi e lasciarti scivolare in una breve meditazione silenziosa.

Pin It on Pinterest

Condividi

Condividi questo articolo dove vuoi!