Dopo la mancata qualificazione alle Olimpiadi, la Federnuoto ha deciso di aprire un nuovo ciclo e di affidare la Nazionale Femminile a Carlo Silipo. Paolo Zizza, pur rimanendo a disposizione del settore tecnico della Federnuoto, non guiderà più il Setterosa.
Silipo, che compirà 50 anni a settembre e che da poco aveva iniziato la collaborazione con la Nazionale Svizzera,  è stato campione olimpico, del mondo e d’Europa con il Settebello, pluricampione italiano e continentale con il CN Posillipo e la Canottieri Napoli. E’ uno dei pochissimi pallanuotisti ad aver vinto ogni tipo di trofeo internazionale ed è il più azzurro di sempre con 471 presenze collezionate tra il 1991 e il 2004.
Già responsabile tecnico del CN Posillipo dal 2007 al 2012, Silipo collabora con la federazione sin dal 2007 quando fu nominato team manager delle selezioni giovanili. successivamente guida la nazionale universitaria a Belgrado nel 2009; nel 2018 porta la nazionale under 19 agli europei di Minsk e la nazionale under 18 ai mondiali di Szombathely e nel 2019 conquista la medaglia di bronzo con la nazionale under 20 ai mondiali in Kuwait.

Il comunicato della Fedenuoto

L’esperienza del fuoriclasse al servizio del movimento femminile. Il presidente Paolo Barelli – sentiti i consiglieri federali di riferimento – ha nominato Carlo Silipo commissario tecnico del Setterosa. Napoletano, 50 anni il prossimo 10 settembre, Silipo è stato campione olimpico, del mondo e d’Europa con il Settebello, pluricampione italiano e continentale con il CN Posillipo e la Canottieri Napoli. Silipo è uno dei pochissimi pallanotisti ad aver vinto ogni tipo di trofeo internazionale ed è il più azzurro di sempre con 471 presenze collezionate tra il 1991 e il 2004. La sua storia è raccontata all’International Swimming Hall Of Fame, il suo nome è una garanzia. Già responsabile tecnico del CN Posillipo dal 2007 al 2012, Silipo collabora con la federazione sin dal 2007 quando fu nominato team manager delle selezioni giovanili; successivamente guida la nazionale universitaria a Belgrado nel 2009; nel 2018 porta la nazionale under 19 agli europei di Minsk e la nazionale under 18 ai mondiali di Szombathely e nel 2019 conquista la medaglia di bronzo con la nazionale under 20 ai mondiali in Kuwait. Silipo lascia la collaborazione tecnica con la Svizzera e prende il posto di Paolo Zizza, che il 20 settembre del 2019 era subentrato al cittì campione d’Europa e argento olimpico Fabio Conti, diventato nel contempo direttore tecnico delle squadre nazionali e da poche settimane nominato responsabile del settore. La Federnuoto ringrazia Paolo Zizza – che resta a disposizione del settore tecnico – per il contributo garantito negli anni con professionalità e competenza“.