Il Setterosa Under18 conquista la medaglia d’argento ai mondiali di categoria a Belgrado. In finale è la Spagna a trionfare, battendo per la seconda volta l’Italia dopo il 13-6 realizzato nel girone eliminatorio. Battute ma non sconfitte, perché le azzurre hanno giocato una partita quasi perfetta. La conferma arriva dal punteggio finale 8-7. Il primo periodo si chiude con il vantaggio della Spagna per 4-2, pareggiato immediatamente dall’Italia nel secondo quarto grazie alla doppietta di Riccioli. Le azzurre si portano avanti con Bettini, ma le avversarie allungano portandosi sul 6-5. Nell’ultimo quarto due gol per parte, con la Spagna che si aggiudica il gradino più alto del podio. 

Il Presidente della FIN Paolo Barelli applaude le ragazze: «Brave lo stesso» riporta il sito ufficiale della Federazione «Formulo i complimenti alle atlete e allo staff tecnico, guidato da Paolo Zizza, per il cammino nel campionato iridato culminato con la finale dopo aver battuto formazioni favorite come gli Stati Uniti e l’Australia. Questo splendido risultato è la testimonianza del lavoro quotidiano svolto dalle società, dai loro tecnici e dai dirigenti per implementare il serbatoio delle nazionali con atlete che saranno il futuro di questo sport ai massimi livelli internazionali. La medaglia ripaga anche il grande lavoro svolto da tutto lo staff azzurro che dalla prima squadra fino alle giovanili lavora su piani condivisi e su progetti comuni al fine di allargare le conoscenze ed applicare le sue eccellenze dalla base fino al vertice».

TABELLINO
SPAGNA: Domene, Arias, Diaz 1, Guiral 1, Morell, Camarena, Farre, Ruiz, Descalzi, Camus, Arino 2, Aznar A 4. Allenatore: Aznar J.
ITALIA: Banchelli, Giustini, Meggiato, Amedeo, Cordovani, Cergol 2, Tori, Colletta 1, Bettini 1, Clementi, Riccioli 3, Santapaola, Maimone. Allenatore: Zizza.
NOTE: parziali 1-2, 3-2, 2-1, 2-2.
ARBITRO: Kunikova e Aimbetov.

Pin It on Pinterest

Condividi

Condividi questo articolo dove vuoi!