Serie A1 femminile: calendario, risultati e classifica

Le dieci pretendenti al titolo di Campione d’Italia sono pronte a scendere in vasca. Si alza il sipario sulla Serie A1 femminile di pallanuoto. Dieci squadre, ma due su tutte veramente favorite per la lotta allo scudetto: C.S. Plebiscito PD di Padova e  L’Ekipe Orizzonte di Catania. La squadra veneta ha dalla sua parte il recente passato di vittorie: per quattro anni di fila hanno conquistato la vetta del campionato e negli ultimi due anni battendo proprio la squadra siciliana in finale. La Plebiscito nella prima giornata di campionato incontrerà le avversarie della C.S.S.Verona: la squadra di mister Zaccaria punta alla salvezza e l’esordio con la favorita non aiuta. C’è comunque ottimismo, anche davanti alle quattro sconfitte maturate in Coppa: il gruppo è cresciuto, ha giocato meglio di partita in partita. Le ragazze dell’Ekipe avranno come avversarie Torre del Grifo Village, già incontrate e battute nel match di Coppa con un risultato netto di 0-21. La R.N.Florentia, nonostante l’accesso alla Final Six di Coppa Italia, ha davanti un match ostico contro la Kally N.C. Milano. Le due squadre si sono già incontrate in amichevole e la squadra milanese ha avuto la meglio contro le ragazze di mister Sellaroli.

La rinnovata Bogliasco Bene, che non più lontano di cinque mesi fa raggiungeva la semifinale per lo scudetto, è pronta a dire la sua in questo avvio di campionato. Il mercato ha portato tante nuove atlete, molto motivate, tra cui il neo capitano Giulia Rambaldi. Unica pecca di questo gruppo dover acquisire maggiore sicurezza come gruppo e organizzazione di gioco, ma l’obiettivo resta quello di centrare le Final Six. L’avversario che dovranno affrontare nella prima giornata è F&D H20 di Velletri. La squadra laziale si è rafforzata, ha un progetto molto interessante e vuole dire la sua a partire dalla prima partita in programma. Ultima partita di cartello si disputerà tra Rapallo Pallanuoto e S.I.S.Roma: la squadra ligure è reduce da un’ottima performance in Coppa Italia, è stata rinnovata con innesti di spessore e l’obiettivo è quello di raggiungere la fase finale del campionato. La partenza non è facile contro la squadra di Roma che nella scorsa stagione è riuscita ad imporsi su Rapallo sia in casa che in trasferta. Si preannuncia una sfida molto complicata che terrà tutti col fiato sospeso fino all’ultimo quarto.

Pin It on Pinterest

Condividi

Condividi questo articolo dove vuoi!