E’ andato in scena poco in Lussemburgo, nel quartier generale della CEV, il sorteggio dei quarti di finale della Volleyball Champions League femminile. Evitato il derby fratricida, che potenzialmente si concretizzerebbe solo in semifinale.
L’Igor Gorgonzola Novara, l’unica italiana compresa tra le quattro teste di serie, ha pescato l’Allianz MTV Stuttgart, squadra tedesca che ha concluso al secondo posto la Pool A. Le azzurre di Massimo Barbolini avranno il vantaggio di disputare in casa la gara di ritorno.
Doppio avversario turco per gli altri due team italiani: la Savino Del Bene Scandicci, alla sua prima esperienza europea assoluta, se la vedrà con il Fenerbahce Istanbul, in cui militano, tra le altre, l’ex Imoco Volley Samantha Bricio e la giovane fuoriclasse cubana Melissa Vargas. L’Imoco Volley Conegliano, che nelle ultime due stagioni è sempre salita sul podio della più importante rassegna continentale, se la vedrà con l’Eczacibasi VitrA Istanbul, squadra alquanto “scorbutica”.

Gare di andata tra il 12 e il 14 marzo; la settimana seguente, tra il 19 e il 21 marzo, le sfide di ritorno.

IN TV
Anche le fasi finali della CEV Volleyball Champions League 2018-19 saranno trasmesse, in diretta e on demand, sulla piattaforma di streaming DAZN.

CEV VOLLEYBALL CHAMPIONS LEAGUE
IL PROGRAMMA DEI QUARTI DI FINALE
GARE DI ANDATA (12-14 marzo)

Allianz MTV Stuttgart (GER) – Igor Gorgonzola Novara
Dinamo Moscow (RUS) – VakifBank Istanbul (TUR)
Savino Del Bene Scandicci – Fenerbahce Opet Istanbul (TUR)
Imoco Volley Conegliano – Eczacibasi VitrA Istanbul (TUR)

GARE DI RITORNO (19-21 marzo)
Igor Gorgonzola Novara
 – Allianz MTV Stuttgart (GER)
VakifBank Istanbul (TUR) – Dinamo Moscow (RUS)
Fenerbahce Opet Istanbul (TUR) – Savino Del Bene Scandicci
Eczacibasi VitrA Istanbul (TUR) – Imoco Volley Conegliano

LA FORMULA
Il nuovo regolamento della Champions League ha previsto 5 gironi all’italiana da 4 squadre. Al termine delle sei gare complessive, le prime classificate e le migliori tre seconde hanno guadagnato l’accesso ai quarti di finale, da disputarsi su gare di andata e ritorno. Al contrario delle scorse edizioni, le quattro formazioni vincenti si affronteranno in semifinale, non più in gara secca all’interno della Final Four ma sempre su gare di andata e ritorno. Le due finaliste si contenderanno in gara unica il trofeo, nelle ‘Super Finals‘ del 18 maggio 2019 a Berlino.