Pallavolo

Pallavolo Femminile / Coppa Italia: Igor Novara è la nuova regina

Foto Rubin /LVF

Per il secondo anno consecutivo l’Igor Gorgonzola Novara conquista la Coppa Italia femminile di pallavolo. Lo ha fatto al termine di una gara tiratissima contro gli eterni rivali dell’Imoco Volley Conegliano che si sono arrese con l’onore delle armi. e azzurre di Massimo Barbolini, sotto 1-2 nel conto dei set, si aggiudicano i due successivi in un crescendo straordinario e conquistano la terza Coppa Italia della propria storia, seconda consecutiva, vendicando il ko in Supercoppa. Ottavo trionfo nella competizione per Massimo Barbolini, quinto per Stefania Sansonna, quarto per la Regina Francesca Piccinini
Atmosfera stupenda al palazzetto di Verona davanti a migliaia di spettatori ( quasi 5.000!) che si sono goduti un luogo pomeriggio di sport e divertimento.
Ricchissimo e denso di emozioni il prepartita. Le trombe egizie, al suono dell’Aida ritmato da tutto l’AGSM Forum, hanno introdotto le due squadre. Quindi l’Inno di Mameli, cantato dolcemente da una bambina e ‘segnato’ dalla Nazionale italiana di volley femminile sorde. Effetti speciali che sono proseguiti con la presentazione delle formazioni, scandita dai boati del palazzetto.
“Le ragazze hanno fatto un capolavoro ribaltando il giro negativo che aveva preso il match – spiega Massimo Barbolini, allenatore Igor Gorgonzola Novara – oggi, al di la dei cambi, abbiamo dimostrato che ognuna delle ragazze riesce a dare il proprio grandissimo contributo. Abbiamo battuto una delle squadre più forti d’Europa. E’ la vittoria del gruppo che si è unito nel momento di difficoltà, siamo al settimo cielo”.

IGOR GORGONZOLA NOVARA – IMOCO VOLLEY CONEGLIANO 3-2 (25-22 20-25 12-25 25-22 15-12)
IGOR GORGONZOLA NOVARA: Bartsch 15, Veljkovic 11, Egonu 29, Plak 6, Chirichella 10, Carlini 1, Sansonna (L), Nizetich 2, Bici 2, Piccinini 1, Camera 1, Zannoni. Non entrate: Stufi. All. Barbolini. IMOCO VOLLEY CONEGLIANO: Danesi 11, Fabris 21, Hill 11, De Kruijf 13, Wolosz 3, Sylla 21, De Gennaro (L), Fersino, Tirozzi. Non entrate: Bechis, Lowe, Folie, Moretto. All. Santarelli.
ARBITRI: Piana, Tanasi.
NOTE – Spettatori: 4755, Durata set: 28′, 24′, 23′, 26′ , 18′ ; Tot: 119′

Può interessarti anche la finale di Coppa Italia di A2: clicca qui