La nazionale italiana di pallavolo femminile ha battuto al PalaRavizza la Turchia 3-2 (25-21, 25-19, 23-25, 22-25, 15-12) concludendo il periodo di preparazione ad Alassio. Le ragazze di Davide Mazzanti lunedì 29 luglio partiranno alla volta di Catania, dove dal 2 al 4 agosto si giocheranno la chance di strappare il pass olimpico per i Giochi di Tokyo 2020 contro Kenya, Belgio e Olanda.
La formazione azzurra è stata nettamente superiore alle avversarie (14 a 5), mentre le turche hanno commesso meno errori (31 a 34). A differenza delle altre due sfide l’Italia, così come la Turchia, si è presentata oggi in campo con una formazione molto diversa. Nel primo set Malinov e compagne hanno preso in mano il controllo del gioco e non l’hanno più lasciato. La seconda frazione ha confermato il predominio azzurro, mentre la Turchia ha sofferto parecchio. Nel terzo le ospiti sono partite meglio, mentre le vice campionesse mondiali hanno progressivamente recuperato, venendo però superate nel finale.
Nel quarto set, le ragazze di Mazzanti sono andate sotto, poi hanno colmato il gap, ma nel momento chiave le turche hanno trovato il break vincente. Equilibrato e combattuto il quinto set, vinto con merito da Sorokaite e compagne.
Nell’Italia molto convincenti le prestazioni di Raphaela Folie (19 punti, 4 muri) e Myriam Sylla (18 punti). La migliore marcatrice è stata Indre Sorokaite con 20 punti (2 aces). .

Tabellino:
ITALIA – TURCHIA 3-2 (25-21, 25-19, 23-25, 22-25, 15-12)

ITALIA: Sylla 18, Fahr 3, Malinov 1, Bosetti 7, Folie 19, Sorokaite 20. Libero: De Gennaro. Orro, Danesi 6, Nwakalor 3, Parrocchiale, Pietrini 8. All. Mazzanti
TURCHIA: Yildirim 12, Kalac 2, Boz 13, Baladin 20, Akman 8, Ozbay 3. Libero: Sarioglu. Zehra, Kalac 2, Yilmaz 7. N.e: Akoz, Ercan, Ismailoglu, Erdem, Karakurt.   All. Guidetti
Arbitri: Braico e Venturi.
Spettatori: 1500. Durata Set: 25′, 24′, 28′, 26′, 16′.
Italia: 6 a, 18 bs, 14 m, 34 et.
Turchia: 5 a, 12 bs, 5 m, 31 et.

 

Pin It on Pinterest

Condividi

Condividi questo articolo dove vuoi!