Pallavolo

Pallavolo femminile/ Nations League: che Italia! Battuto anche il Giappone!

Fonte: Federvolley

Ancora un successo per la nazionale femminile di pallavolo impegnata nella Volleyball Nations League 2019.   Questa volta le ragazze terribili hanno messo ko il Giappone 3-0 (25-21, 25-16, 25-22), conquistando il settimo successo.
Ritmo alto, numero limitato di errori e una fase muro-difesa eccellente sono state le armi vincenti.
Il Giappone, da sempre avversario molto ostico, per due set non è mai riuscito a impensierire le azzurre e solo nel terzo ha tentato di reagire, ma le ragazze di Mazzanti, complici anche i cambi, hanno disinnescato prontamente il pericolo.
La migliore marcatrice del match è stata Paola Egonu (20 punti), seguita da Pietrini (13 punti) e Lucia Bosetti (9 punti). Nettamente a favore dell’Italia il confronto sia a muro (16 a 3), 5 dei quali firmati da Danesi, sia in battuta: 4 aces contro 1 delle nipponiche.
Speravo di fare una bella gara, ma una prestazione così non era facile immaginarsela – sono le parole di Davide Mozzanti – Le ragazze sono state bravissime dal punto di vista tattico e penso che questa sia stata la miglior gara che abbiamo disputato contro il Giappone. C’è ancora qualcosa da sistemare nel contrattacco, dobbiamo sfruttare AL meglio tutte le difese che facciamo. Sono molto contento della vittoria perché ci permette di compiere un passo importante verso la Final Six, considerando che il Giappone è una delle principali concorrenti. Dopo due set ottimi, nel terzo siamo calati e lì ho cercato di cambiare qualcosa. Le ragazze hanno risposto alla grande e siamo riusciti a ottenere una vittoria che ci dà morale e punti pesanti. In questo momento è determinante riuscire a combinare il lavoro fisico al gioco, sto facendo tanti cambi, ma è a troppo importante far prendere ritmo partita a tutte.
Dopo il Mondiale sono convinto che si sia creata un’identità e chi entra nel gruppo si immerge sia nel nostro sistema di gioco, sia nel modo di stare in campo. E’ una cosa che ho respirato sin da subito e questo ci ha garantito di partire bene in questa VNL. Quello che abbiamo creato è un tesoro importante, dobbiamo custodirlo e allo stesso tempo continuare ad alimentarlo. Domani affrontiamo la Cina, per noi significa un sacco di cose e ci accendere in modo particolare. Sono convinto che sarà una bella sfida“.
Il 3-0 sul Giappone, una delle diretta concorrenti, permette a De Gennaro e compagne salire al primo posto della classifica generale (7V e 21p), attualmente insieme alla Turchia, e soprattutto di compiere un altro importante passo verso la Final Six di Nanchino (3-7 luglio): obiettivo dichiarato dell’Italia.
Domani l’ultima giornata della tappa di Hong Kong vivrà il clou con la super sfida tra le azzurre e la Cina (ore 14.30 diretta su EuroSport Player e Volleyballworld.tv), un grande classico delle ultime stagioni: il punto più alto è stata la semifinale mondiale 2018, vinta 3-2 dall’Italia

ITALIA – GIAPPONE 3-0 (25-21, 25-16, 25-22)        

ITALIA: Malinov 6, Fahr 7, Pietrini 13, Egonu 20, Danesi 8, Bosetti 9. Libero: De Gennaro. Sorokaite 4, Chirichella 1, Parrocchiale. N.e: Alberti, Orro, Sylla, Villani. All. Mazzanti
GIAPPONE: Ishii 12, Nabeya 9, Okumura 4, Koga 1, Watanabe, Seki. Libero: Moriya. Sato, Kobata (L), Kurogo 6, Akutagawa 1, Osanai. N.e: Iwasaka, Shinnabe. All. Nakada
Durata set: 27’, 23’, 27’.
Arbitri: Kang (Kor) e Pashkevich (Rus).
Italia: 4 a, 11 bs, 16 m, 26 et.
Giappone: 1 a, 1 bs, 3 m, 7 et.

Risultati e Calendario del 3° Round (4-6 giugno)

Pool 9 – Hong Kong, Cina  

4/6: Olanda-Italia 1-3, Cina-Giappone 3-0

5/6: Italia-Giappone 3-0, Cina-Olanda (ore 14.30)

6/6: Giappone-Olanda (ore 11.30), Cina-Italia (ore 14.30)

Pool 10 – Lincoln, USA

4/6: Brasile-Germania 2-3.

5/6: USA-Corea del Sud 3-1, Corea del Sud-Brasile (23.30)

6/6: USA-Germania (2.30) Germania-Corea del Sud (23.30)

7/6 USA-Brasile (2.30)

Pool 11- Bangkok, Tailandia         

4/6: Rep. Dominicana-Turchia 1-3, Tailandia-Bulgaria 3-1

5/6: Bulgaria-Turchia 0-3, Tailandia-Rep. Dominicana (13.05)

6/6: Bulgaria-Rep. Dominicana (10.05), Tailandia-Turchia (13.05)

Pool 12 Kotrijk, Belgio       

4/6: Serbia-Polonia 3-0, Belgio-Russia 3-0

5/6: Russia-Serbia (17.15), Belgio-Polonia (20.15)

6/6: Polonia-Russia (17.15), Belgio-Serbia (20.15)

*Orari di gioco italiani

Classifica generale

Turchia e Italia (7V 21p), Stati Uniti e (6V 18 p), Cina e Polonia (5V 15p), Brasile (4V 13p), Serbia e Giappone (4V 12p), Belgio (4V 11p), Tailandia (3V 9p), Rep. Dominicana (3V 8p), Olanda (2V 7p), Germania (2V 5p), Corea del Sud e Russia (1V 3p), Bulgaria (0V 1p).

VNL Televisione – Gli appassionati italiani da venerdì potranno seguire tutte le partite delle azzurre campo nella Volleyball Nations League, in diretta su Discovery. I canali Discovery garantiranno la copertura di tutte le partite delle Nazionali italiane sfruttando la forza del suo portfolio in chiaro e pay: sul canale Nove, sui canali Eurosport e su Eurosport Player.

Questo il palinsesto della tappa di Hong Kong

ITALIA – CINA, giovedì 6 giugno, live su Eurosport Player ore 14.30 e differita su NOVE dalle ore 23.30