Pallavolo

Pallavolo femminile / Nations League: l’Italia non si ferma più, battuta anche la Germania

Fonte: Federvolley

Terzo successo consecutivo per la nazionale femminile di pallavolo nella Volleyball Nations League 2019. L’Italia ha battuto nettamente 3-0 (25-19, 26-24, 27-25) la Germania. Le vice campionesse mondiali sono uscite così dalla tre giorni polacca con un ottimo bilancio: primo posto nel girone e soprattutto tre vittorie per un totale di 8 punti.
Domani le azzurre faranno rientro in Italia e dopo due giorni di riposo si raduneranno a Conegliano nella mattinata di lunedì 27 maggio. Alla Zoppas Arena di Conegliano (28-30 maggio) la formazione tricolore si troverà di fronte Repubblica Dominicana, Stati Uniti e Serbia.
Al gruppo domani si aggiungeranno: Cristina Chirichella, Monica De Gennaro, Paola Egonu, Anna Danesi, Raphaela Folie, Myriam Sylla e Caterina Bosetti.
Rispetto alla tappa di Opole, invece, non saranno presenti: Sarah Fahr, Alexandra Botezat, Chiara De Bortoli, Sylvia Nwakalor, Francesca Villani e Anna Nicoletti.
Questo l’elenco delle quattordici atlete che Davide Mazzanti potrà impiegare nel corso della tre giorni veneta: (Alzatrici) Alessia Orro e Ofelia Malinov; (Centrali) Sara Alberti, Cristina Chirichella, Anna Danesi, Raphaela Folie; (Libero) Monica De Gennaro e Beatrice Parrocchiale; (Schiacciatrici) Lucia Bosetti, Elena Pietrini, Indre Sorokaite, Myriam Sylla e Caterina Bosetti; (Opposto) Paola Egonu.

Tabellino:
ITALIA – GERMANIA 3-0 (25-19, 26-24, 27-25)
ITALIA: Malinov 1, Fahr 9, Pietrini 11, Sorokaite 15, Alberti 7, Villani 9. Libero: Parrocchiale. Orro, Nicoletti, Nwakalor 1. N.e: Botezat, De Bortoli, Bosetti. All. Mazzanti
GERMANIA: Imoudu , Barber 2, Scholzel 9, Stigrot 10, Orthmann 10, Hetmann 1. Libero: Durr. Bock 8, Kastner 2. N.e: Schwertmann, Lippmann, Grunding, Lohmann. All. Koslowski.
Arbitri: Oleynik (Rus) e Adler (Hun)
Durata Set: 25’, 35’, 31’.
Italia: 3 a, 13 bs,  6 m, 20 et.
Germania: 3 a, 9 bs, 2 m, 17 et.