Pallavolo

Pallavolo femminile / Pazzesca Conegliano vince ancora e ora “vede” lo scudetto. Novara ko

Fonte:Imoco Volley

Imoco Conegliano batte ancora l’Igor Novara (3-0) e si aggiudica anche gara-2 della finale scudetto di pallavolo femminile. Ora la squadra veneta finale avrà ben tre match ball a partire da quello di lunedì tra le mura amiche.
La seconda sfida della serie tra le due protagoniste annunciate della stagione che il 18 maggio a Berlino si contenderanno la Champions League, è stata praticamente a senso unico.
L’Inno di Mameli, eseguito dalla Banda degli Alpini di Conegliano e scandito dal battito di mani dei 5000 del palazzetto trevigiano, regala splendide emozioni. Rispetto a quanto visto mercoledì scorso, le azzurre di Massimo Barbolini oppongono una maggiore resistenza, arrivando a giocarsi in volata il secondo e terzo parziale. Non ancora abbastanza per contrastare l’ondata gialloblù. Nonostante i 15 errori in battuta, le trevigiane conducono le danze dall’inizio alla fine.
Miriam Sylla è felice ma resta sul pezzo senza lasciarsi andare troppo. “Al di là delle prestazioni individuali, quello che conta è il risultato di squadra e nelle prime due gare abbiamo offerto delle buone prove  -. Non ottime, visto che ci sono stati momenti in cui siamo calate, abbiamo rischiato di essere superate e di perdere il set. I tanti errori al servizio? I miei certamente non vanno bene, però gli altri ci stanno se intendono mettere in difficoltà le avversarie. Speriamo di portarci a casa anche la prossima gara“.
Stiamo cercando di trovare la nostra identità, purtroppo giochiamo solo a momenti – sono invece le parole di Paola Egonu -. Dovremmo essere più ordinate e provare a fare il massimo possibile. Qual è il problema? Non siamo tranquille e non abbiamo fiducia in noi stesse. Credo però che nulla sia ancora perso, la prossima partita cercheremo di dare il doppio di quello che abbiamo dato stasera. Non sono molto soddisfatta di come sto giocando, come credo tutte le mie compagne; ma il carattere c’è“.

IMOCO VOLLEY CONEGLIANO – IGOR GORGONZOLA NOVARA 3-0 (25-16 25-23 25-23)
IMOCO VOLLEY CONEGLIANO: Sylla 13, Danesi 8, Fabris 11, Hill 12, De Kruijf 6, Wolosz 4, De Gennaro (L), Lowe 1, Tirozzi, Fersino. Non entrate: Moretto, Folie, Rodriguez, Bechis. All. Santarelli.
IGOR GORGONZOLA NOVARA: Bartsch 7, Veljkovic 4, Egonu 19, Plak 4, Chirichella 1, Carlini 2, Sansonna (L), Stufi 2, Piccinini 1, Nizetich, Zannoni. Non entrate: Camera, Bici. All. Barbolini.
ARBITRI: Pozzato, Piana.
NOTE – Spettatori: 5344, Durata set: 22′, 30′, 26′; Tot: 78′.

Conferenza stampa in diretta!!! #imocoboom

Gepostet von Imoco Volley am Samstag, 4. Mai 2019

 

L PROGRAMMA DELLE FINALI
Gara-1
Mercoledì 1 maggio, ore 18.00 (diretta Rai Sport + HD)
Igor Gorgonzola Novara – Imoco Volley Conegliano 0-3 (15-25 20-25 15-25)

Gara-2
Sabato 4 maggio, ore 20.30 (diretta Rai Sport + HD)
Imoco Volley Conegliano – Igor Gorgonzola Novara 3-0 (25-16 25-23 25-23)

Gara-3
Lunedì 6 maggio, ore 20.30 (diretta Rai Sport + HD)
Imoco Volley Conegliano – Igor Gorgonzola Novara

Ev. Gara-4
Venerdì 10 maggio, ore 20.30 (diretta Rai Sport + HD)
Igor Gorgonzola Novara – Imoco Volley Conegliano

Ev. Gara-5
Domenica 12 maggio, ore 18.00 (diretta Rai Sport + HD)
Imoco Volley Conegliano – Igor Gorgonzola Novara