Serie A1: calendario, risultati e classifica aggiornata alla 3ª giornata
Serie A1: 3ª giornata, sintesi e tabellini

Vittoria in trasferta per la Savino Del Bene Scandicci contro Reale Mutua Fenera Chieri. La squadra neopromossa combatte pallone su pallone, ma non riesce a trovare la via per fare male alle avversarie. Isabelle Haak prende il premio di MVP della gara e coach Parisi, ex Chieri, viene celebrato con i cori della tifoseria di casa. Al termine del match è proprio il tecnico a commentare la prestazione: «Abbiamo avuto un inizio molto contratto, ci siamo portati dietro un po’ di paure di quanto successo giovedì, che un po’ ci ha condizionato. Per fortuna dopo Novara abbiamo avuto due giorni di allenamento e poi siamo subito potuti tornare in campo, era importante farlo. Dopo una prima fase di primo set dove eravamo molto contratti, per fortuna siamo riusciti a trovare più equilibrio nel nostro campo e le cose sono andate un po’ meglio. Per loro non è stata la migliore gara, ma devo dire che in alcune situazioni abbiamo lavorato bene. Dobbiamo lavorare molto sulla battuta, perchè dobbiamo essere più aggressivi in questo fondamentale. Era importante vincere perchè adesso abbiamo una settimana per lavorare con calma. Abbiamo la necessità di stare in campo per conoscerci meglio e per far sì che le ragazze del Mondiale smaltiscano un po’ stanchezza mentale». Gli fa eco Jovana Stevanovic, autrice di punti decisivi: «Il nostro primo obiettivo è trovare un gioco di squadra. Siamo da poco insieme, a Novara abbiamo subito una brutta sconfitta, ma adesso dobbiamo guardare avanti per il nostro futuro. Non è importante contro che giochiamo, è più importante come. Il lavoro muro difesa ha funzionato bene e anche il servizio. Ci stiamo allenando bene, abbiamo preparato bene la gara. In questa partita è andato tutto bene».

Pin It on Pinterest

Condividi

Condividi questo articolo dove vuoi!