Dopo la decisione del Cio di rinviare le Olimpiadi di Tokyo 2020 all’anno prossimo arrivano le reazioni del mondo sportivo italiano.
La Federazione Italiana Pallavolo può contare su quattro formazioni già qualificate per l’appuntamento a cinque cerchi: nazionale maschile indoor, nazionale femminile indoor, nazionale femminile sitting volley e  quella del beach volley.
Il ct della nazionale femminile di volley, Davide Mazzanti, commenta così la decisione del rinvio. “Il mondo si deve fermare per qualche mese. Anche posticipare l’Olimpiade di qualche mese non avrebbe garantito o svolgimento in sicurezza e adesso la priorità è spegnere l’epidemia, poi penseremo a riaccendere la fiamma olimpica”.

Pin It on Pinterest

Condividi

Condividi questo articolo dove vuoi!